Cucina nel mondo: Brasile

  • Paola Montonati

breakfast cheese rolls brazilLa cucina brasiliana è il frutto di una fusione tra le culture europee, indigene e africane, ricca di spezie come cannella, chiodi di garofano e peperoncino.

Ogni popolo arrivato in Brasile nel corso dei secoli ha contribuito con qualcosa di nuovo a queste ricette, arricchendo con il tempo i grandi pranzi e cene delle famiglie locali, sorprendendo i visitatori che vi si recano per la prima volta.

Il piatto base resta l’arroz com feijão o riso con i fagioli, che non manca mai nelle tavole, mangiato in un unico piatto, con contorno di diverse verdure in umido accompagnate con carne.

Nella regione nord e nordest del Brasile si trova la cucina con il più forte influsso portoghese, come ad esempio i bolo de rolo, una torta fatta con una pasta di farina e farcita con la goiabada.

Nel Nord un tempo, i fiumi erano molto pescosi, e gli indios mangiavano sopratutto pesce, infatti le ricette tradizionali della regione del Rio Amazonas prevedono l'utilizzo di pesce seccato al sole, come facevano gli indios all'epoca.

Tipicamente brasiliani sono i piatti di frutti di mare della zona nord orientale di Bahia, dove le influenze culturali africane hanno prodotto una cucina regionale del tutto unica con ricette come il vatapà e la moqueca, 

L'acarajé è il piatto più famoso della cucina bahiana, un impasto di fagioli fritto nell'olio di dende, unito a cipolla, gamberi e peperoncino, che era molto conosciuto nel XVIII secolo, quando era venduto per le strade dalle schiave africane.

Nel sudest si diffusero le ricette tipiche pauliste, come il feijao tropeiro, composto da fagioli, farina di manioca, un tubero molto usato nella cucina brasiliana, bacon, carne di sol, cioè il filetto di bue essicato sotto sale.

A Rio c’era la feijoada, piatto a base di fagioli neri e carne di maiale e di manzo secca, mentre nel sud il piatto a base di carne più famoso è il churrasco, una grigliata mista di carne.

Un’abitudine brasiliana è servire i salgadinhos, stuzzichini come le empadinhas, tortine di pasta frolla ripiene di gamberi, o pollo, e verdure, coxinha de galinha, delle polpettine di carne di pollo e i risoli, che sono dei panzerotti ripieni di carne, gamberi o pollo, piselli e cuore di palma.

I salgadinhos accompagnano il chope, cioè la birra alla spina, da sempre parte delle abitudini quotidiane dei brasiliani.

La bevanda tipica del Brasile è la caipirinha, un cocktail fatto con lo zucchero, lime e cachaça, un distillato di canna da zucchero.

Invece un’altra bevanda molto amata in Brasile è la batida, preparata con cachaça, latte condensato e frutta, come mango, cocco e la fragola.

Data la grande varietà di frutta, spesso i dolci sono preparati con mango, guava, ananas, frutto della passione, papaia, avocado, ma è il cocco a essere un ingrediente molto utilizzato, sia nelle torte che nei budini.

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964