• Home
  • EVENTI
  • Vigevano arriva il 33° Palio delle Contrade

Vigevano arriva il 33° Palio delle Contrade

  • Paola Montonati

 

palio contrade 1Tra due settimane, dall’11 al 14 ottobre, la città di Vigevano ospiterà la 33° edizione del Palio delle Contrade, la manifestazione che dal 1981 fa rivivere ogni seconda domenica d’ottobre le magiche atmosfere del 1449, quando Francesco Sforza decise di stringere un patto di alleanza e collaborazione con gli abitanti di Vigevano, allora in guerra con Milano per questioni territoriali.

Lla manifestazione non ha solo lo scopo di ricordare questo evento storico, infatti è anche la festa patronale dedicata al beato Matteo Carrieri, che passò gran parte della suo vita presso il convento vigevanese di San Pietro Martire dove mori nel 1472, per poi venir proclamato beato per le grazie e miracoli che avvennero prima e dopo la sua morte.

L’inizio dei festeggiamenti per il Palio è stabilito l’11 ottobre, quando verso le 20.45 partirà dal sagrato del Duomo la fiaccolata che porterà in processione per le strade del centro di Vigevano il Cero delle dodici Contrade del Palio, mentre alle 21.00 si terrà in San Pietro Martire la Celebrazione Eucaristica con il dono del cero alla salma del Beato Matteo. Sabato a partire dalle ore 17.00, nella strada sotterranea  del castello e presso la Cavallerizza si potrà visitare il Borgo degli antichi Mestieri, dove, in una serie di strutture perfettamente ricostruite verrà ospitata la riproduzione di un tipico villaggio del Rinascimento pavese, con gli artigiani impegnati nelle più varie attività. Inoltre dalle 20.30 sarà possibile partecipare alla tradizionale Cena alla Taverna di Caprazucca, che in un’atmosfera rinascimentale proporrà i piatti dell’epoca, tra cui maccheroni con la carne e pasticcio d’erbe, accompagnati  da  una serie di balli, gare di forza e fuochi artificiali.

Le vie del centro storico per tutta la sera proporranno giochi e pantomine a cura dei vari gruppi storici impegnati nel Palio.

palio contrade 2Domenica, alla 10.45, si terrà presso San Pietro Martire la Messa Solenne Pontificale, mentre dalle 15.00 vi sarà per le vie del centro il Corteo Storico, con le contrade in costumi d’epoca. Alle 16.30 presso il Castello Sforzesco inizieranno i Giochi del Palio, che dureranno per tutto il pomeriggio fino a tarda sera.

I festeggiamenti si concluderanno lunedì 14 ottobre quando, a San Pietro Martire, si terrà una Messa di ringraziamento da parte delle contrade al Beato Matteo. 

 

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964