Risotto e storia alla Certosa

  • Paola Montonati

gra car certosa 1Domenica 20 settembre, a partire dalle 11, ci sarà l’occasione di una bella visita guidata in bicicletta presso la Certosa di Pavia, con anche un tuffo nei prodotti tipici e nelle molte ricette legate alla sua storia.

Oltre alla visita, che inizierà con il ritrovo in fondo al viale alberato davanti al monumento, ci sarà anche una buona degustazione di prodotti locali e genuini del Pavese, come il Salame di Varzi e la Torta del Paradiso.

Durante la visita guidata gratuita sarà raccontata la storia del Gra Car, noto liquore che venne creato nel 1892 da Ignazio Giraud che fondò la cantina e lasciò in eredità ai familiari l'antico segreto della ricetta.

Da allora, di generazione in generazione, il segreto del liquore si è tramandato a figli e nipoti e il Gra Car per ben cento anni fu esportato in tutto il mondo.

Inoltre si racconteranno le leggende sulle origini del risotto alla certosina, che nacque a causa dell’obbligo dei frati del mangiare di magro, e quelle sulla zuppa alla pavese, cucinata da una contadina per sfamare il re francese Francesco I nel corso della Battaglia di Pavia.

Alla fine, la guida, accompagnerà i visitatori all'agriturismo Oasi per un aperi-pranzo con salame, formaggi e torte salate, al costo di 10 euro a persona.

E chi non è dotato di bicicletta, la può noleggiare sul posto pagando 5 euro segnalandolo al momento della prenotazione.

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964