Pavia Art Talent 2021

  • Paola Montonati

pavia art 2021Nel Pavese l’arte contemporanea, per Natale, approda a una location prestigiosa, con una storia che parte dal Rinascimento e arriva all’Ottocento risorgimentale, e oggi ospita alcune delle più belle rassegne della zona nel corso dell’anno…

Dall’11 al 12 dicembre si terrà, presso il Castello di Belgioioso, la quarta Edizione di Pavia Art Talent 2021, una mostra collettiva d’arte accessibile che valorizza e porta alla luce talenti nascosti.

La mostra vedrà circa 100 artisti, tra pittori, scultori e fotografi italiani, con opere uniche e originali che spesso non hanno modalità e canali idonei a proporre le proprie opere a un pubblico ampio e variegato e che saranno i protagonisti di P.A.T.

La formula della rassegna, già diffusa all’estero dove esiste da ben dieci anni, ha lo scopo di eliminare ogni barriera che si frappone tra pubblico e artisti, oltre che tra opere e budget.

Inoltre consente di avvicinare un pubblico sempre più ampio al mondo dell’arte contemporanea, in un ambiente informale e amichevole ricco di eccellenze, con i riflettori puntati sul progetto speciale iGIGANTI curato da photoSHOWall, molto apprezzato dal pubblico durante l'ultima edizione del 2019.

Alla mostra ci sarà anche Donna Vagabonda, stimata Travel Blogger e fotografa, che ha avviato una proficua collaborazione con il Castello di Belgioioso, per rilanciare l’immagine turistica di questo luogo e di Pavia.

Condividendo l’idea che fare rete è sempre positivo, Donna e Gloria Spaini, organizzatrice di eventi e responsabile degli eventi del Castello di Belgioioso, si sono accordate sulla sua partecipazione ad alcuni eventi, come  il P.A.T. e Officinalia 2022.

Presso P.A.T. Donna sarà presente con una postazione insieme alle mie fotografie entrambi i giorni, disponibile a parlare di viaggi, itinerari, luoghi ed esperienze, sostenere Donna Vagabonda con una donazione e acquistare gadget e fotografie, sia su carta fotografica che in formato Fine Art.ù

La posizione di Donna Vagabonda sarà la 15C, proprio davanti allo scalone che conduce al primo piano del Castello.

Talento e creatività per un collezionismo colto e sofisticato, soluzioni innovative e installazioni inconsuete saranno parte della fiere con 500 artisti, tra pittori, scultori e fotografi italiani con opere uniche ed originali.

Inoltre questa edizione avrà una serie di eventi prestigiosi che animeranno le sale del Castello in due giorni da non perdere.

Sabato 11 dicembre alle 11 ci sarà La Regina del castello con Robert Phillips e Stefano Bressan e nel pomeriggio, alle 16:45, si terrà il concerto Il divino in terra: Bach & Pergolesi  insieme al contralto Nausicaa Nisati e all’Insubria Chamber Orchestra.

Per domenica 12 dicembre alle 11 ci sarà L’arte del Novecento fra Ragione ed Emozione con Giosuè Allegrini e nel primo pomeriggio, alle 14, la conferenza Il libro d’artista con Giosuè Allegrini.

Subito dopo, alle 15:00, ci sarà la presentazione del libro Contro Storia dell’Arte Contemporanea con Daniele Marchesi Isimbardi, Xante Battaglia e Giosuè Allegrini.

Infine, alle 17, l’Associazione LaMarti, nata per aiutare i bambini in difficoltà, presenta il primo libro con la partecipazione di Alessandra Mattei, attrice della Compagnia teatrale I Guitti, il giornalista Max Rigano, e l’autore Antonio Barbieri.

Pavia Art Talent sarà aperta il sabato e la domenica, con orario continuato dalle 10 alle 19:30, il biglietto d’ingresso costerà 3 euro.

Gli eventi sono aperti al pubblico, ma la prenotazione è obbligatoria telefonando al numero 0382.483430 o scrivendo all’indirizzo e-mail [email protected].

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964 Supplemento plurisettimanale del quotidiano digitale MilanoFree.it