Mede: In Arte Liala

  • Paola Montonati

arte liala mede 1Sabato 31 ottobre alle 21, al teatro Besostri di Mede, in provincia di Pavia, inizierà la stagione di prosa 2015 – 16 con la commedia In arte Liala, progetto teatrale di Laura Negretti, sulla vita di una delle più note scrittrice italiana di romanzi d’amore del secondo Novecento.

Nata nel 1897 sul Lago di Como a Carate Lario Amalia Liana Cambiasi Negretti Odescalchi, nota come Liala, con i suoi romanzi ha acceso la fantasia di una generazione di donne, grazie anche a uno stile piano, descrittivo ed elegante, che ha ispirato molti scrittori italiani.

Con dieci milioni di copie vendute solo in Italia, Liala ha avuto al centro della sua vita l’Amore con l’A maiuscola, passionale, elegante, dolce, travolgente, fatale, fatto di baci sospirosi e palpiti del cuore, quello davvero per sognare.

La vita della scrittrice non fu per nulla facile, dopo aver sposato giovanissima il Marchese Pompeo Cambiasi, più vecchio di lei 17 anni, Liana conobbe il grande amore con il marchese Vittorio Centurione Scotto, uno stimato ufficiale della Regia Aeronautica.

Ma pochi anni dopo Vittorio mori precipitando con il suo idrovolante nel Lago di Varese e per Liana fu l’inizio di un dramma che sembrava senza fine.

Dopo aver passato molto mesi e anni malinconici Liana capì che solo scrivendo avrebbe rivissuto i giorni feliciche aveva passato con il suo adorato aviatore.

Il suo debutto, Signorsì, che venne pubblicato dalla casa editrice di Arnoldo Mondadori, andò esaurito in una ventina di giorni e fino ai nostri giorni ne sono state vendute in Italia ben tre milioni di copie.

Da allora iniziò la lunga attività di Liala, il nome che le era stato dato dal Vate Gabriele D’Annunzio, che avrebbe scritto decine di libri sull’amore romantico che fecero sognare e sospirare le donne dell’Italia intera a lungo.

Ed è per questo che l’attrice Laura Negretti con la sua commedia ha deciso di rendere omaggio al grande talento di questa donna straordinaria.

La prevendita dei biglietti avverrà presso il comune di Mede mercoledì e venerdì dalle 9,30 alle 12,30 e sabato 31 ottobre presso la biglietteria del teatro dalle 10 alle 12 e dalle 20 fino all’inizio spettacolo.

Il biglietto intero costerà 18 euro, ridotto a 15 per gli studenti e over 65.

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964