• Home
  • EVENTI
  • La Festa della Musica 2021 a Vigevano

La Festa della Musica 2021 a Vigevano

  • Paola Montonati

festa musica1 770x515 Su iniziativa di Diapason Consortium, anche quest’anno la Città di Vigevano partecipa alla Festa della Musica, giunta in Italia alla 27a Edizione e a Vigevano alla sesta.

Dal 1985 la Festa della Musica unisce i musicisti sotto il segno della spontaneità e della libertà del gesto musicale, della passione e della condivisione della musica che, nascendo dal cuore di chi suona e ha il potere di superare i confini tra le persone e i popoli.

Per questo la musica è il segno e la metafora della possibilità di abbattere qualsiasi barriera e di testimoniare una pace possibile.

La Festa della Musica è stata fissata nel giorno del 21 giugno, coincidente con il solstizio d’estate Protagonisti indiscussi saranno gli appassionati di musica e tutti i musicisti, indipendentemente dal tipo di formazione, dal genere musicale e dall’età, previa iscrizione, libera e gratuita, avranno la possibilità di esibirsi durante la giornata presso le postazioni predisposte, dando vita a un grande gesto di popolo. In occasione della Festa Europea della Musica, presso la suggestiva location del cortile del Castello Sforzesco, si svolgerà la Maratona Popolare Piazzolla, un omaggio al celebre compositore in occasione del centenario della nascita.

Tutti i musicisti, ballerini e artisti potranno riservarsi uno spazio di esecuzione per omaggiare Piazzolla, senza alcuna limitazione di estrazione, formazione, genere musicale ed età.

Le modalità sono le stesse già sperimentate per la Maratona Popolare Beethoven (2020), di Erik Satie – Vexations (2016), la Maratona Bach + Beatles (2011) e la Maratona Popolare Chopin (2010).

Sempre per la Festa Europea della Musica 2021 Vigevano proporrà il consueto concerto al sorgere del primo sole d’Estate presso la suggestiva location della Falconiera del Castello Sforzesco, in un gesto che esula e per uno sguardo rinnovato sulla realtà attraverso la libertà della musica e lo stupore dell’alba, in grado di rompere i vincoli e gli schemi predefiniti.

Il programma prevede i più celebri brani che cantano l’estate, dalla musica barocca fino al jazz.

L’ingresso è gratuito su prenotazione (fino a esaurimento posti) con l’accesso dal Portone neogotico di Corso della Repubblica e la possibilità di prima colazione con servizio bar e pasticceria a cura di Dolce Positivo.

È possibile prenotare gratuitamente la propria esibizione attraverso il portale del Mibac selezionando Vigevano fra le città del circuito Festa della Musica.

Le location dei concerti saranno in corrispondenza del Castello Sforzesco, dei cortili privati e dei locali della Città.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero e gratuito e sono a cura di Diapason Consortium – Medium Size – Bottegadeisuoni, con la collaborazione del Comune di Vigevano nel contesto della rassegna Vigevano Estate.

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964 Supplemento plurisettimanale del quotidiano digitale MilanoFree.it