• Home
  • EVENTI
  • Il villaggio delle zucche a San Martino Siccomario

Il villaggio delle zucche a San Martino Siccomario

  • Paola Montonati

villaggio zuccheAprirà sabato 26 settembre, a San Martino Siccomario, Pumpkin Patch-Il Villaggio delle Zucche, il primo villaggio del Nord Italia che celebra la zucca e l’autunno con le sue sfumature.

Il Pumpkin Patch è una tradizione degli Stati Uniti dove, nel periodo che precede Halloween, le famiglie si recano in grandissimi campi di zucche per scegliere la zucca da portare a casa, da colorare, da intagliare o da usare come semplice arredo di casa.

All’interno del parco, installazioni e attrazioni tematiche faranno sentire adulti e bambini in un vero e proprio Villaggio delle Zucche, dove gli animatori intratterranno i più piccoli con giochi di squadra e non mancherà l’occasione di partecipare a divertenti laboratori creativi con i propri figli.  

Saranno tante le novità per il primo weekend di apertura sabato 26 e domenica 27 settembre, tra giri in carrozza, spettacoli dei cavalli danzanti, laboratori di pittura e intaglio della zucca e per i più grandi castagnata e vin brûlé.

Il primo fine settimana di ottobre sarà l’occasione per celebrare la Festa dei Nonni il 2 e il 3 ottobre, infatti il villaggio sarà attrezzato per celebrare i più grandi e i più piccini, nonni e nipoti.

Si terranno giochi e attività a tema, lettura delle fiabe nel format Nonno raccontami una storia nel castello di fieno, ma anche esposizione di Vespe e moto d’epoca, giri in pony, castagnata e vin brûlé.

Inoltre sarà possibile, per chi lo desidera, fare la prova dell’udito, gratuita e accessibile a tutti gli ospiti.

Il Ristorante Puravida sarà aperto a pranzo e a cena e, oltre alla proposta alla carta e al menù per bambini, offrirà un’ampia scelta di piatti stagionali con ravioli di zucca burro nocciola e parmigiano, brasato con polenta, tortino di zucca con crema di formaggi, torta soffice con zucca e amaretto.

Non mancheranno i prodotti del territorio e di stagione con funghi, zafferano, salumi e formaggi.

All'interno del Villaggio sono presenti installazioni tematiche e altre attrazioni, come il campo di zucche, la vasca del mais, il castello di paglia, il labirinto di fieno, i trattorini elettrici, l’area gonfiabili, i mercatini, l'aia animali con galline, conigli, cavalli e pony e tanto altro.

I bambini potranno divertirsi con divertenti laboratori creativi come il laboratorio d'intaglio e pittura della zucca, pittura con il cioccolato, la pasta di sale, laboratori didattici sulla coltivazione dello zafferano e altri ancora.

Ci saranno anche eventi sportivi in diretta, tutti i weekend castagnata e vin brûlé e aperitivo a partire dalle 17.30, incontri con esperti di erboristeria, zafferano e micologia, esposizione di vespe e moto d'epoca.  

La struttura è immersa in un grande parco, attrezzato con aree dedicate all'attività fisica così come per il relax.

Ristorante, bar, pizzeria e sala da ballo, oiscine, campi da calcetto, da basket, da tennis, da beach volley, palestra all'aperto e area giochi per bambini garantiscono un'ampia scelta di attività con anche la possibilità di organizzare cerimonie, banchetti e tanto altro.

Il villaggio sarà aperto tutti i weekend dal 26 settembre all’1 novembre dalle 10 a mezzanotte ed è aperto anche in caso di maltempo.

Il biglietto d’ingresso costerà 10,50 euro online, 12 euro all’entrata e i bambini sotto i 3 anni compresi non pagheranno.

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964