Cà del Monte Stelle night and day

  • Paola Montonati

ca monte stelle 1Chi ama guardare, nelle calde serate estive, il cielo notturno a occhio nudo, non può accorgersi che le stelle non sono del tutto uguali, tra stelle giganti e stelle nane, quella con temperature di poche migliaia di gradi sulla superficie e altre con temperature di decine di migliaia di gradi, stelle rosse e stelle blu, il tutto in una moltitudine di oggetti con caratteristiche davvero sorprendenti.

Per conoscere meglio questo mondo misterioso l’Osservatorio di Cà del Monte, nell’Oltrepò Pavese, propone per sabato 20 agosto dalle 21.30 Mille e una stella: ​piccolo catalogo delle nostre vicine cosmiche.

Nella prima parte della serata si potranno conoscere alcune di queste particolari stelle, tra cui la supergigante rossa Mu Cephei​, che ha una luminosità che supera di oltre 250 mila volte quella del Sole e che, grazie alle sue immense dimensioni, se fosse collocata al centro del Sistema Solare al posto del Sole, arriverebbe a inglobare tutto e tutto fino ad arrivare all’orbita di Giove.

Ma questo è solo un esempio delle particolarità delle stelle che si potranno conoscere insieme in un viaggio alla scoperta delle stranezze di queste particolari vicine cosmiche.

Nella seconda parte della serata si potrà vedere la bellezza del cielo dell’Oltrepò, ancora puro e incontaminato, oltre a riconoscere insieme le costellazioni e osservare al telescopio alcuni tra i più affascinanti oggetti celesti visibili in estate, con un grande spazio dedicato all’osservazione del pianeta Saturno.

Dalle 16 di domenica 21 agosto Il Sole, la nostra stella, con la proiezione al Planetario e l’osservazione del Sole al telescopio, continuerà gli appuntamenti dedicati alla scoperta del Sole, la nostra stella.

Sotto la cupola del Planetario si potranno vedere affascinanti e suggestive immagini e filmati, che mostrano alcune particolarità del Sole, macchie solari​, formazioni scure e fredde che compaiono sulla superficie solare e diventano indicatori della sua attività, fino alle protuberanze​, getti di materia che s’innalzano per centinaia di migliaia di chilometri nello spazio, oltre alla proiezione del nuovissimo e spettacolare video che mostra le più belle immagini riprese dal telescopio solare SDO.

Poi si continuerà l’attività pomeridiana all’esterno del Planetario con l’osservazione del Sole al telescopio​ per vedere in diretta le macchie e le protuberanze, in totale sicurezza per gli occhi.

Il contributo di partecipazione agli eventi sarà di 10 euro per gli adulti, 6 per i bambini.

La prenotazione si deve fare telefonando al numero 3277672984 - 3272507821.

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964