• Home
  • EVENTI
  • Bollicine in Castello a Mornico Losana

Bollicine in Castello a Mornico Losana

  • Paola Montonati

bollicine 1In questo weekend sulle colline del Pavese i migliori vini dell’Oltrepò incontreranno il fascino dei castelli medievali di un tempo ormai passato, nella suggestiva cornice del castello di Mornico Losana, dove sabato e domenica si terrà la prima edizione della manifestazione “Bollicine in Castello” che ha lo scopo di presentare la storia e la cultura vinicola del Pavese in vista di Expo 2015.
Presso il castello saranno in vendita alcuni dei più prestigiosi marchi tra gli spumanti pavesi, che negli ultimi anni hanno riscosso grande successo in Francia, oltre a una serie di altre note aziende vinicole da tutt’Italia.
A capo della manifestazione ci sarà il Consorzio tutela vini di Paolo Massone, con la Mabedo – FQ Communication “Mornico sarà un esclusivo palcoscenico dedicato alle aziende del territorio che producono spumanti Metodo Classico e Charmant” dice il direttore del Consorzio Emanuele Bottiroli “Un gruppo di cantine che, con umiltà e passione, darà vita a una due giorni dedicata al lato edonistico della spumantistica, che è soprattutto cultura”.
bollicine 2Ed è da Mornico che il consorzio vuole costruire un viaggio ideale che toccherà, prima di Expo 2015, tutti i castelli più belli del Pavese “Abbiamo scelto di cominciare a soffiar via la polvere dai nostri gioielli per ricordare che l’Oltrepò pavese è un museo diffuso, che ospita grandi testimonianze storiche da far riscoprire” chiarisce Bottiroli.
Alla manifestazione parteciperanno 19 aziende, tra cui ricordiamo la Bellaria di Casteggio, la Bruno Verdi di Canneto, l’abruzzese Casal Thaulero, la Pavolini di Alba e la storica Torrevilla.Il biglietto per la manifestazione costerà 15 euro per la singola giornata, mentre per due il costo sarà di circa 20 euro e per chi ha il coupon riduzione, ci sarà uno sconto di 10 euro.  Si può parcheggiare presso il Municipio in Piazza Libertà oppure usare il servizio navetta gratuito.

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964 Supplemento plurisettimanale del quotidiano digitale MilanoFree.it