• Home
  • EVENTI
  • Via del Mare itinerari tra la natura e la storia

Via del Mare itinerari tra la natura e la storia

  • Paola Montonati

olevano cicognola 1In questo weekend di fine aprile, l’associazione Via del Mare propone due passeggiate per sabato 25 aprile, uno dal taglio naturalistico – turistico e la seconda che unisce le bellezze della natura del Pavese al ricordo dei settant’anni della Resistenza.

La prima, che si snoda tra la zona del torrente Agogna situata tra Olevano e Lomello, inizierà alle 9, con il raduno dei partecipanti presso la Tenuta San Giovanni al numero 11 di via Umberto 1 a Olevano Lomellina.

In una natura facilmente percorribile con la bicicletta da tutta la famiglia sarà possibile ammirare le prime risaie del Pavese, oltre alle garzaie e ai canali che da sempre sono una meta sicura per gli uccelli in primavera ed estate.

Dopo essere partiti alle 9.30 dalla Tenuta San Giovanni, i partecipanti costeggeranno le rive dell’Agogna fino ad arrivare all’Abbazia di Erbamara, che proporrà una degustazione di piatti tipici locali presso l’omonimo ristorante.

Subito dopo si arriverà a Lomello, dove è prevista una visita alla basilica e al battistero, oltre ad un pranzo presso l’agriturismo Corte Ghiotta, con prodotti della zona e il risotto.

Ultima meta del viaggio è la pieve di Velezzo, risalente al XI secolo, per poi tornare presso la Tenuta San Giovanni, che proporrà una merenda.

olevano cicognola 2Il prezzo dell’itinerario completo sarà di 28 euro per i soci dell’associazione e di 33 per i non soci, inoltre presso la tenuta ci sarà un servizio di noleggio bici a dieci euro, mentre l’ingresso alla basilica e battistero di Lomello costerà tre euro.

La seconda proposta è l’Itinerario della Libertà, un viaggio in quei luoghi del Pavese che hanno combattuto a lungo contro il nemico tedesco e fascista fino al 25 aprile 1945, giorno della Liberazione.

Dopo il ritrovo verso le 9 di sabato nella piazza presso il castello di Cigognola, che fino alla fine del conflitto fu la sede della polizia speciale nazista, una guida dell’A. N. P. I condurrà i partecipanti in un percorso ad anello tra vigneti e borghi, alla ricerca di cosa fu nel Pavese la Resistenza.

Alla fine dell’itinerario si visiterà il cortile del castello, che per tutta la giornata sarà aperto al pubblico.

Per partecipare all’escursione i soci AVM dovranno pagare cinque euro, i non soci adulti dieci e i non soci bimbi sotto i dieci anni sei.

Maggiori info si possono avere telefonando al numero 388 – 1274264 oppure scrivendo a info@viadelmare.pv.it entro il 24 aprile. 

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964