• Home
  • EVENTI
  • Tornano le grandi piste da sci in Oltrepò

Tornano le grandi piste da sci in Oltrepò

  • Paola Montonati

passo 1Finalmente, dopo cinque anni di attesa, riapre la stazione sciistica di Pian del Poggi, che si trova vicino a Santa Margherita Staffora, uno dei luoghi più belli e suggestivi dell’Oltrepò Pavese.

Negli ultimi giorni sono caduti sulle colline vicino alle Alpi circa 20 centimetri di neve, che hanno permesso la riapertura degli impianti vicino al Monte Chiappo, da anni chiusi a causa delle scarse precipitazioni.

Il prezzo per un giorno intero sarà di 25 euro, mentre per il solo mattino e il solo pomeriggio sarà di 18 euro e una singola corsa costerà 10 euro.

I più piccoli invece dovranno pagare solo 15 euro per il giornaliero, mentre una singola corsa costerà 5 euro.

Nella località sciistica ci sarà la possibilità di affittare sci, scarponi e snowboard, mentre saranno aperti tutto il giorno il ristorante di Pian del Poggio e la baita del Monte Chiappo.

La prossima settimana arriveranno anche due istruttori di snowboard e due maestri di sci.

“La seggiovia è una biposto che parte dai 1300 metri di Pian del Poggio e raggiunge i 1700 del monte Chiappo dove partono tre piste, una di 2500 metri, una di 1720 e una di 600, capaci di soddisfare diversi gradi di abilità” spiega il gestore Giuseppe Fossati.

Ma Pian del Poggio non sarà la sola stazione sciistica del Pavese ad aprire i battenti, infatti ha riaperto anche quella del Passo Penice, che si trova al confine tra Bobbio e Romagnese, con piste accessibili non solo il mattino e al pomeriggio, ma anche in notturna.

La stazione offre una pista lunga 450 metri, una del 350, oltre a un nuovissimo snow park e all’affitto di sci, snowboard e ciaspole.

Per tutto questo basterà spendere 15 euro per gli adulti e 12 per i più piccoli, mentre mezza giornata costerà 12 euro per i grandi e 9 per i bambini.

“Abbiamo 30 centimetri di neve e le piste sono l’ideale per potersi divertire in un luogo incontaminato” racconta il gestore Andrea Sala “Vi aspettiamo tutti per un week end divertimento all’insegna dello sport”.

Inoltre a Caldirola, presso l’alta val Curone, ci sarà la possibilità di usare un campo scuola per 10 euro. 

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964