Pavia sabato 14 marzo su Rai2

  • Paola Montonati

sereno 1Tutti davanti alla tv, sabato 14 marzo, per vedere la nostra bellissima Pavia.

Dal 1986, ogni sabato pomeriggio sulla seconda rete Rai, viene programmato Sereno Variabile, la trasmissione ideata da Osvaldo Bevilacqua, che ha lo scopo di far conoscere e apprezzare le città e le bellezze note e meno note dell’Italia, dalla Valle D’Aosta fino ad arrivare alla Sicilia e alla Sardegna.

Ora, nella puntata che sarà trasmessa sabato 14 marzo alle 17.10, la troupe di Bevilacqua arriverà a Pavia, per raccontarne le bellezze architettoniche e la storia millenaria, che parte dalla leggenda celtica della fondazione fino ad arrivare alla seconda guerra mondiale, con la distruzione dei ponti pavesi. 

Ma lo scopo principale del servizio sarà quello di presentare le molte novità che, in un 2015 tutto all’insegna di Expo, saranno offerte dai musei di Pavia e della sua provincia, con un occhio di riguardo per i musei civici del castello Visconteo e dell’Università di Pavia.

Una di queste novità sarà la My Museum Card, che al costo di 18 euro l’anno, permetterà di accedere per dodici mesi non solo alle collezioni dei musei civici, ma anche ai molti eventi che hanno come sfondo le sale dello storico edificio, da sempre uno dei simboli di Pavia.

Tra le molte opzioni che faranno parte della My Museum Card, ci sarà anche una riduzione del prezzo sui biglietti di accesso alle mostre che saranno allestite nelle sale dei Musei Civici, una facilitazione per le esposizioni che saranno allestite da esterni, inviti riservati per le inaugurazioni, molti sconti per i cataloghi e il merchandising che viene venduto al bookshop dei Castello, visite guidate gratuite alle collezioni dei musei, con la collaborazione del personale direttivo, e la partecipazione gratuita alle varie iniziative del museo, come workshop, conferenze e laboratori. 

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964