Pavia I colori dei sapori

  • Paola Montonati

colori sapori pavia 1Nella sala conferenze del Castello Visconteo, nel centro storico di Pavia, alle 16.30 di venerdì 23 ottobre si terrà la conversazione I Colori dei Sapori. Sinestesie a tavola, organizzata dai Musei Civici del Castello Visconteo di Pavia con la collaborazione dell’Associazione culturale Il Mondo Gira e di Alessandra Angelini, artista e docente di Grafica d’Arte all’Accademia di Belle Arti di Brera, collocato nel contesto degli appuntamenti per Expo 2015.

Tema dell’evento sarà il cibo visto come un momento di benessere e creatività, che vede nuove e originali unioni di colori e sapori ideate mediante la fantasia più sfrenata.

“I Colori dei Sapori. Sinestesie a tavola desidera valorizzare il concetto di sapore analizzando il particolare processo creativo che si sviluppa nel momento in cui le persone percepiscono un determinato sapore, legato a un alimento, e lo associano ad altre esperienze sensoriali. Il sapore crea infatti nell'individuo emozioni a diversi livelli, capaci anche di trasformarsi in immagini e colori. Questo processo evocativo corrisponde al concetto di sinestesia, una parola che spesso ritroviamo nella storia dell'arte e della creatività. Accade per esempio tra musica e immagine, dove soggetti dotati di un particolare tipo di sensibilità sono in grado di associare un suono o un'armonia a un colore o a un insieme di forme. E accade anche nella vita quotidiana, quando associamo sensazioni di diversa natura tra loro. Così può succedere che un sapore, percepito grazie al senso del gusto, si associ a forme e colori stimolati dal senso della vista” dice l’Angelini.

Alla conversazione, quasi un dialogo informale e dinamico, ci saranno lo chef Massimo Maganza e la stessa Angelini, che partendo da tre opere della giovane artista, collocate per l’occasione in Sala Conferenze, cercheranno di spiegare le emozioni suscitate dal gusto e dai colori, con il primo concentrato sui processi che muovono i sensi nell’area del sapore e del loro legame con la percezione visiva e la seconda discuterà dei punti focali del concetto di sinestesia nell’arte.

Sarà un pomeriggio tutto da gustare, con la scultura Insalata mista di color verde con pizzichi di giallo oro, che rievocano i piatti a base di verdure, ad esempio i soufflé di spinaci, Sogni curvi, dove il rosso è il colore dominante, con un po’ di azzurro quasi blu a ricordare i brasati aromatizzati e gustosi arrosti e infine Cadeau, con i suoi colori freddi a rammentare dolci gelato e gelatine.

Alla fine dell’incontro ci sarà un cocktail offerto da Il Girasole di Travacò. 

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964