Pavia: corso per amare i giardini

  • Paola Montonati

giardini pavia 1Come ogni anno, con l’arrivo della primavera si attivano gli amanti del giardinaggio, che cercano di riportare a nuova vita il giardino addormentato nel corso dell’autunno e dell’inverno, oltre a piantare nuove piante che dovranno sostituire quelle morte per i rigori invernali.

Anche Pavia, con un corso promosso dalla sezione pavese della Lipu, cercherà di dare una mano a chi, pur vivendo nel centro storico della città o in un appartamento di un condominio periferico, vuole fare in modo che ci sia un po’ di verde in casa, magari in tinello oppure sul terrazzo che si affaccia sulla strada sottostante.

Ogni lezione del corso, patrocinato dal Comune di Pavia con la collaborazione del Garden Center Fratelli Carrara di San Genesio, sarà divisa in una parte teorica, che si svolgerà presso la sede del Crea del Comune di Pavia, presso il numero 11 – 13 di via Case Basse Torretta, e una pratica, tenuta nell’Oasi Lipu Bosco Negri al numero 1 di Via Bramante, per un numero di dieci partecipanti a iscrizione obbligatoria.

La prima lezione si terrà giovedì 26 febbraio alle ore 21 presso il Crea e avrà come argomento la storia della natura in città e di come favorirne lo sviluppo, con anche la spiegazione di come si crea un giardino naturale e i suoi elementi principali.

Alle 15 di sabato 7 marzo, presso l’oasi Lipu Bosco Negri, si terrà una lezione sugli animali ospiti del giardino naturale, oltre ad un’attività di birdwatching presso le mangiatorie.

Giovedì 19 marzo, presso la sede Crea e sempre verso le 21, verrà spiegato come impiantare un giardino naturale, dall’essenza fino alle strutture artificiali, che vanno disposte secondo un ordine ben preciso, mentre il laboratorio del pomeriggio del 20 marzo presso la Lipu sarà sulla costruzione delle mangiatorie e delle casette nido.

Il prezzo per l’iscrizione, completo di gadget, è di 50 euro per chi non fa parte della Lipu, mentre gli iscritti pagheranno solo 35 euro. 

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964