• Home
  • EVENTI
  • La festa della cipolla rossa a Breme

La festa della cipolla rossa a Breme

  • Paola Montonati

breme principato Quest’anno la Sagra della Cipolla Rossa De.Co. Breme, presidio Slow Food dal 2020 non ci sarà per l’emergenza sanitaria, ma le cipolle saranno in vendita come tutti gli anni rivolgendosi ai produttori locali o presso il mercato di Breme.

Si deve però fare molta attenzione alle contraffazioni, la vera cipolla rossa di Breme Presidio Slow Food si coltiva solo a Breme nei terreni Deco dedicati ed è confezionata in retine accompagnate da certificazione con etichetta narrante a garanzia qualità del prodotto e tracciabilità del produttore

Per acquistare o degustare la dolcissima ci sarà il mercato della cipolla a partire dal 12/13 giugno, durante il fine settimana, presso la piazza della Fiera di Breme dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Ci sarà anche la degustazione con menù a tutta cipolla presso le trattorie locali da venerdì 4 giugno presso Da Mafalda e Vecchia Locanda, oltre alla possibilità di acquisto diretto tutti i giorni dal 14 giugno previo contatto diretto con il produttore con eventuale la spedizione diretta.

La cipolla bremese, la Dolcissima, si coltiva solo a Breme nell’area alluvionale, dove si ottengono dolcezza, croccantezza e digeribilità uniche. Nel giugno 2008 il Comune di Breme ha istituito ufficialmente il marchio De.C.O. alla Cipolla Rossa di Breme riconoscendo l’importanza di proteggerne l’unicità, per identificare e tutelare questa produzione di nicchia tipica della Lomellina e di fare tesoro della biodiversità.

La cipolla di Breme è la prima varietà orticola da conservazione di tutta la Lombardia a essere stata iscritta nel Registro Nazionale nel novembre 2014 e dal 2017 la rossa DeCo viene confezionata in retine con etichetta DeCo dove viene segnalata la zona di produzione e il numero progressivo che permette di risalire al produttore. 

E’ anche stata una protagonista a Expo 2015 dove, nell’orto lombardo di Slow Food, circa 150 piantine sono state esposte per rimanervi fino alla maturazione.

Dal 2015 un’importante società d’import/export Londinese, che annovera tra la sua clientela sia i famosissimi magazzini Harrods sia Buchingham Palace, ha richiesto una fornitura della rinomata cipolla a partire da giugno con cadenza settimanale.

Assaggiatori della società sono arrivati da Londra per verificare la filiera di coltivazione e per assaggiare il prodotto crudo direttamente sul campo e hanno riconosciuto la rossa come l’unica cipolla consumabile a crudo senza le naturali controindicazioni che si riscontrano nelle altre cipolle.

Non dobbiamo poi dimenticare che Breme, ai visitatori, amanti della buona tavola, può offrire anche la possibilità di una visita alla sua antica Abazia, che nel Medioevo ebbe grande influenza sia nel contesto politico che religioso dell’epoca. e la Chiesa parrocchiale del XII - XIII secolo, in passato sede dei monaci benedettini.

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964 Supplemento plurisettimanale del quotidiano digitale MilanoFree.it