• Home
  • EVENTI
  • Certosa di Pavia Enogastronomia di fine estate

Certosa di Pavia Enogastronomia di fine estate

  • Paola Montonati

mec settembre certosa pavia 2016 1“Non si ha mai tanto bisogno di una vacanza quanto nel momento in cui vi si è appena tornati” diceva l’opinionista americana Ann Landers in una delle prime e più famose rubriche di posta del cuore d’America negli anni Cinquanta, parlando della fine delle vacanze estive e della sindrome da rientro.

E per superare questo problema il MEC-Mercatino Enogastronomico della Certosa proporrà per domenica 4 settembre convivialità e condivisione, nella Via del Monumento della Certosa di Pavia.

Sarà proprio lì che i produttori di eccellenze enogastronomiche del Pavese, della Lomellina, dell’Oltrepo e del Monferrato si daranno appuntamento con le loro tipicità a 100 metri dal meraviglioso complesso abbaziale della Certosa di Pavia.

Ci saranno dalle 9 alle 18 golosi formaggi d’alpeggio, riso a chilometro vero, vino, Varzi DOP, prodotto con l’utilizzo del filetto che è la parte più pregiata del maiale, la pregiata produzione lomellina rappresentata dal salame d’oca di Mortara IGP e dal paté di fegato d’oca, le offelle di Parona, croccanti di mandorle e nocciole fatti al momento.

E ancora miele, pane nelle sue svariate declinazioni, succhi di frutta, salse, zafferano di Mornico Losana, birre artigianali, creme, grappe, digestivi, liquori e creme per torte e gelati.

Inoltre dalle 12:30 si potrà assaporare un piatto di risotto, preparato con i prodotti agricoli presenti nella vetrina del farmers’ market della Certosa ed enogastronomiche del Pavese, della Lomellina, dell’Oltrepo e del Monferrato, prenotabile telefonando al numero 347 7264448.

Domenica 4 settembre diventerà così la possibilità per festeggiare la giornata di quelli che non si rassegnano alla fine dell’Estate e vogliono condividere con gusto le bontà a chilometro zero del territorio.

La Certosa di Pavia è facilmente raggiungibile anche in treno da Milano con comodi mezzi Regionali, uno ogni ora, oppure, se le condizioni meteorologiche lo permettono, si può arrivare anche in bicicletta da Milano, magari seguendo il cammino di Sant'Agostino.

Dichiarata monumento nazionale italiano nel 1866, come proprietà del Regno d’Italia, la Certosa di Pavia venne edificata a partire dal 1396 su ordine di Gian Galeazzo Visconti come mausoleo della famiglia e il monastero venne ultimato nel 1452 e la chiesa nel 1473.

La facciata fu realizzata dai fratelli Mantegazza e da Giovanni Antonio Amadeo per la parte inferiore e da Lombardo nel XVI secolo per la parte superiore. 

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964