Nuovo Infopoint per Pavia

  • Paola Montonati

infopoint 1Finalmente, dopo che per anni i turisti hanno potuto avere informazioni solo nella sede vicino al Broletto, Pavia avrà, per Expo 2015, un nuovo infopoint.

Infatti, tra febbraio e marzo, saranno collocate presso la stazione ferroviaria della città lombarda tre costruzioni, dalla curiosa forma di mattoncini Lego giganti, che al loro interno ospiteranno l’ufficio informazioni per il turismo, il noleggio biciclette e il deposito bagagli, il tutto al costo di circa 50mila euro.

Per il progetto mancava solo l’approvazione della giunta Depaoli, arrivata solo pochi giorni prima del Natale.

“La gestione dell’infopoint” dice l’assessore Angela Gregorini “verrà assegnata in appalto e avrà orari di apertura simili a quelli dell’ufficio informazioni al Broletto che continuerà a funzionare”.

Infatti, il nuovo infopoint sarà solo il primo dei diciotto interventi che miglioreranno Pavia e ne rilanceranno il commercio proprio alla viglia di Expo 2015.

I primi progetti vanno dal miglioramento della rete wi – fi gratuita della città fino all’ampliamento dell’arredo urbano, che saranno finanziati con oltre 500mila euro, di cui parte del Comune e parte della Regione Lombardia, con lo scopo di ideare opere che resteranno al servizio di Pavia anche dopo la fine di Expo.

Nella seconda parte dei progetti sono previste, tra le altre cose, una sala polivalente per organizzare eventi, di circa 700 metri quadrati, che sarà collocata dove si trova il mercato coperto di Piazza della Vittoria, e un’area camper, anche se per ora non ne è stata ancora individuata la posizione definitiva.

Gli amanti delle applicazioni per cellulare e tablet avranno a loro disposizione un’app che racconterà la storia, la mappa dei luoghi più significativi e le leggende di Pavia e della sua provincia, che saranno visibili anche sul portale Pavia al centro, mentre ci sarà la possibilità per gli appassionati della buona cucina di consultare sul tablet il menù dei più noti ristoranti di Pavia. 

Oltre a tutto questo, poco prima di Expo il Comune di Pavia promuoverà una serie di giornate e seminari con lo scopo di trovare una sinergia tra gli operatori del settore, mentre i commercianti pavesi parteciperanno a un programma di corsi d’inglese e sull’autoformazione nel contesto della comunicazione. 

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964