Tracce di musica classica: Orchestra Città di Vigevano

  • Paola Montonati

orchestra citta vigevano logoLa musica classica oggi risuona tra le strade e i palazzi storici di Vigevano, capitale della calzatura, grazie al sogno di un gruppo di ragazzi…

Tutto cominciò con la nascita dell’associazione Gabriel Fauré, costituita a Vigevano da un gruppo di giovani musicisti della città ducale il 15 febbraio 2002.

L’associazione da allora lavora nel campo della musica, attivando tutte le iniziative ritenute idonee per promuoverne l’ascolto e la diffusione.

Alcune delle principali attività dell’associazione negli ultimi anni sono state l’organizzazione, in collaborazione con Fondazione di Piacenza e Vigevano, degli Appuntamenti Musicali presso l’Auditorium San Dionigi di Vigevano, oltre all’ideazione della rassegna concertistica Musica nei Quartieri e la progettazione della Stagione Musicale del Civico Teatro Cagnoni di Vigevano.

Nel corso del 2013, come risultato delle collaborazioni dei primi anni, si costituì nel contesto dell’associazione l’Orchestra Città di Vigevano, una denominazione che fu autorizzata dall’Amministrazione Comunale a ottobre dello stesso anno.

L’orchestra da allora si esibisce regolarmente durante la Stagione Musicale del Civico Teatro Cagnoni di Vigevano e in altre rassegne e concerti in Lombardia, Piemonte, Toscana e Svizzera.

Nel 2014 i solisti e le prime parti dell’orchestra costituiscono nell’ambito del gruppo I Cameristi di Vigevano, una formazione a organico variabile per l’esecuzione di un repertorio che va dalla musica antica e barocca a quello liederistico e strumentale del primo Novecento, con una forte attenzione alla musica da camera.

Dal 2014 direttore stabile dell’Orchestra Città di Vigevano è il Maestro Andrea Raffanini che, nel 2016, ne assunse anche la direzione musicale, proseguendo da allora il lavoro che è finalizzato al raggiungimento di tre ambiziosi obiettivi.

Il principale è di far diventare quella di Vigevano una grande orchestra sinfonica grazie al coinvolgimento d’insegnanti e allievi provenienti dai principali I.S.S.M. del Nord Italia, mettendosi al servizio della città e del teatro per offrire con continuità concerti di qualità.

Ma si deve essere al servizio della cultura e dell'istruzione musicale dei più giovani, dando loro la possibilità di accedere gratuitamente agli avvenimenti che la vedono protagonista, oltre ad essere in tutto e per tutto una scuola di musica per gli allievi ed ex allievi degli Istituti Musicali e dei Conservatori che, affiancati ai loro stessi insegnanti o ad altri docenti qualificati, proseguono i loro studi e si perfezionano nella pratica musicale del loro strumento senza alcun onere economico per loro o le loro famiglie, come accade nel caso d’iscrizione a concorsi, corsi di perfezionamento o masterclasses.  

Ora, l’Orchestra Sinfonica Città di Vigevano è una realtà ormai consolidata nel panorama culturale della città e la costante crescita avvenuta nel corso di questi anni è il frutto più evidente di un progetto che ne caratterizza le scelte artistiche, sempre attente da una parte a valorizzare i musicisti del territorio, dall’altra ad ampliare l’offerta musicale aprendosi a collaborazioni con interpreti di respiro nazionale e internazionale, mantenendo come punto di riferimento irrinunciabile l’attenzione alla qualità e la cura nella programmazione.

Tra i loro progetti più recenti ci sono l’Orchestra in Blue, con la Rhapsody in Blue di George Gershwin, le versioni orchestrali dei più famosi standard jazz americani, la Suite for Variety Orchestra di Šostakóvič che si trovano un concerto travolgente e indimenticabile ed Epopea romantica e balletto, dove il legame tra musica e ballo è il tema di uno spettacolo dove si alternano musiche che hanno sottolineato le più struggenti storie d'amore, come Carmen, Romeo e Giulietta, e la leggerezza della Belle Epoque viennese.

Pin It

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964 Supplemento plurisettimanale del quotidiano digitale MilanoFree.it