• Home
  • Cronaca
  • Plasmaterapia, già più di 100 donazioni al San Matteo di Pavia

Plasmaterapia, già più di 100 donazioni al San Matteo di Pavia

  • Paola Montonati

1585853881244.jpg plasmoterapia la speranza nel sangue dei guariti zingaretti vai a donare il sangue Sono già più di 100, nel giro di pochi giorni, i pazienti guariti dal Coronavirus che si sono presentati al Servizio di Immunoloematologia e Medicina Trasfusionale del San Matteo di Pavia per donare il loro sangue dal quale viene estratto il "plasma super immune". Il plasma contiene gli anticorpi in grado di sconfiggere il Covid-19.

Una volta estratto e testato nei laboratori di Virologia del San Matteo, il plasma viene infuso nei malati più gravi. La procedura è già stata effettuata su nove pazienti (cinque al San Matteo e quattro all'ospedale di Mantova): l'esito sembra sia stato positivo, anche se per il momento non sono ancora state fornite notizie ufficiali.

Il San Matteo di Pavia si conferma ulteriormente vero e proprio polo di qualità e di eccellenza per la ricerca e per la medicina. Diviso nella sede di Pavia e di Belgioioso, il Policlinico San Matteo di Pavia si caratterizza per le prestazioni di ricovero e cura di alta specialità e la forte vocazione all’integrazione di ricerca scientifica, assistenza e didattica tanto nelle Strutture di diagnosi e cura quanto nei Laboratori.

Le aree di eccellenza sono cardiologia, cardiochirurgia, ematologia, malattie infettive, ortopedia, oncoematologia pediatrica, chirurgia robotica, banca del cordone ombelicale e lo studio delle malattie rare.

Vista la sua natura di Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico il Policlinico San Matteo si caratterizza per la realtà polispecialistica e per una grande vocazione all’integrazione di assistenza, didattica e di ricerca; l’importante produzione scientifica ha portato nel 2016 alla pubblicazione di 712 articoli su riviste scientifiche internazionali, con Impact Factor pari a 3586 punti, mentre le sperimentazioni cliniche sono 455. 

Sono in corso vari progetti di cooperazione internazionale con ospedali come Johns Hopkins Medicine International, Irvine University California, Boston University, Mayo Clinic Rochester, inoltre la Fondazione è una struttura di riferimento del polo didattico della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Pavia, nonché sede del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia e dei Corsi di Laurea triennali e magistrali delle professioni sanitarie.

Pin it

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964