• Home
  • NEWS
  • Pavia e provincia. 2.963 casi di positività. Vigevano 350 positivi. Ferrera Erbognone conta 5 casi.

Pavia e provincia. 2.963 casi di positività. Vigevano 350 positivi. Ferrera Erbognone conta 5 casi.

  • Paola Montonati

pavia dintorni 1Il contagio in Lombardia frena lo dicono anche i numeri odierni. Sono 56.048 i positivi a coronavirus in Lombardia, 1246 in più di ieri. In calo gli ingressi alle terapie intensive che segnano -34; i ricoverati non in terapia intensiva sono 11.877 con un aumento di 81. Cala anche la crescita dei deceduti che sono con 10.238, con 216 morti mentre ieri erano 300.

Come rilevato da più parti, il problema in questo momento sono anche gli spostamenti che rispetto alla settimana scorsa sono aumentati, in base ai controlli effettuati del 40%. La fascia delle 23 ha però un dato simile a quello delle 20 e vorremmo e come rimarcato da più parti è un numero che non va bene. Su Lodi e Varese, i dati del movimento registrano un aumento rispettivamente il 67% e 68%.

Per quello che concerne Pavia e il suo territorio al 10 aprile si contano 2.963 casi di positività (+74 rispetto a ieri), con un aumento di 228 unità rispetto al 7 aprile. L'incremento di 74 casi giornalieri è in linea con i dati dei giorni scorsi.

A Pavia città sono 364 le persone positive al tampone, tre giorni fa erano 338, con un incremento di 26 casi su 72.600 abitanti. Vigevano conta 350 casi su 63.600 residenti, facendo registrare un incremento di 24 unità nelle ultime 76 ore. A Voghera risultano 287 positivi una crescita di 18 persone negli ultimi tre giorni.

Mortara ad oggi 90 positivi, tre unità in più negli ultimi tre giorni.

A Stradella i positivi sono 68 (+1), stessa cifra di Broni, comune in cui si è registrato uno degli aumenti più alti in tre giorni +19. Gambolò raggiunte i 60 positivi +9 in 76 ore.

Garlasco 56 (+1), Belgioso 55. Albuzzano 50 tre casi in tre giorni. Chignolo Po fa registrare un aumento consistente di 13 casi, arrivando a 48 positivi.

Casteggio con 44, con crescita di tre unità dopo giorni di stasi. Cassolnovo 39 (+1), Cava Manara, rilevata una sola positività dopo essere stata stabile da giorni con 37. Rivanazzano e Vidigulfo 33, Pieve Porto Morone 31.

Certosa di Pavia 32 (+4 in tre giorni), Groppello Cairoli (30, dopo giorni senza aumenti). 30 positività anche San Nazzaro de' Burgundi con l'incremento di cinque unità nelle ultime 76 ore.

29 (+4), dopo diversi giorni, senza nessuno aumento per Casorate Primo. Varzi 27 (+1) persone, stesso numero per Zavatterello e Dorno (+2). A Cura Carpignano l'aumento è stato di un caso e Vellezzo Bellini si contano 2 persone positive in più.

San Martino Siccomario stabile ormai da una settimana a 23.  così come Casei Gerola e Siziano.

A Bressana Bottarone, Landriano Miradolo Terme, i positivi sono 20, un dato fermo da giorni. A Robbio, dove da giorni si sta svolgendo un lavoro particolare di screening e mappatura, i casi rilevati  sono 16, con l'aumento di una sola unità. Stesse numero di positivi a Travacò Siccomario, Linarolo, Santa Giulietta e Gravellona Lomellina.

A Mede i casi accertati ufficialmente sono saliti a 15, un dato in crescita di tre persone in tre giorni, come a Corteolona.

Godiasco, Parona e Cervesina 13. Ponte Nizza, Montù Beccaria,Tromello, Zinasco ne contano 12.

Singolare il caso di Ferrera Erbognone, balzata alle cronache nazionali per il suo dato zero in quanto positività, ad oggi conta già 5 casi, su 1.099 residenti.

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964