• Home
  • NEWS
  • NUOVO SINGOLO PER MAX PEZZALI: "SEMBRO MATTO"

NUOVO SINGOLO PER MAX PEZZALI: "SEMBRO MATTO"

  • Paola Montonati

https media.soundsblog.it c c1f sembro mattoSi chiama "Sembro matto" il nuovo singolo di Max Pezzali in uscita oggi, venerdì 6 marzo. Singolo prodotto da Claudio Cecchetto e Pier Paolo Peroni e programmato e arrangiato da Big Fish. Confermato Zerocalcare per la cura grafica del progetto.
Contemporaneamente è stato messo online sui canali internet il relativo videoclip, girato a Spoleto sul set di "Don Matteo", la popolare fiction con Terence Hill, che ha appena compiuto 20 anni. Videoclip che non solo sfrutta i luoghi della fiction, ma è diretto da Cosimo Alemà, il regista stesso del serial tv. Protagonisti del videoclip, i giovani attori della popolare serie televisiva di Rai Uno. Lo scenario ha interessato la parte alta di Spoleto: dal Giro della Rocca a piazza del Mercato, ma anche le scale mobili della Ponzianina.

Pezzali si racconta in maniera come sempre diretta, in questo suo ultimo lavoro e mette a nudo la sua vita privata, che l'ha portato ad un nuovo amore in età adulta. "Incontrare di nuovo l’amore quando si pensava fosse ormai impossibile - spiega Pezzali - può avere l’effetto collaterale di darci un senso di “ebbrezza”, che a un osservatore esterno può sembrare eccessivo e sopra le righe, ma che in realtà è una specie di lucida e consapevole follia che ci fa affrontare la vita con rinnovato ottimismo".
Pezzali sarà il protagonista di un grande live con «San Siro canta Max»: il 10 luglio (sold out in pochi giorni) e l’11 luglio porterà live il grande karaoke collettivo con tutto il suo pubblico allo stadio di San Siro. Inoltre sarà in concerto allo Stadio Comunale di Bibione il 2 luglio per la data zero del tour.

Massimiliano Pezzali, per tutti semplicemente Max è nato (14 novembre 1967) e cresciuto a Pavia. Ha frequentato il Liceo Scientifico “Copernico”, dove si è ritrovò in classe con Mauro Repetto, suo storico compagno negli 883.
Non ha mai dimenticato le sue origini, anche nelle sue canzoni. Diversi sono stati riferimenti diretti o indiretti a Pavia, e quei rimandi da vita di provincia che si ritrovano in molti suoi testi.
A partire proprio dal liceo Copernico, con il riferimento il ‘Ponte della ferrovia’ da attraversare quando, invece di andare a scuola, decideva di ‘biagiare’.
Le “2 discoteche e 106 farmacie” è un verso riportato in "Con un deca" dell'ormai lontanissimo 1992, proprio con riferimento ai due locali presenti in città al tempo. Jolly Blue, era riferito a una sala giochi che 30 anni fa era in Viale Vittorio Emanuele, davanti alla stazione. La "Regina del Celebrità" era riferimento diretto a una famosa discoteca che si trovava in via Cravos, che ha cambiato diversi nomi nel tempo. Pezzali si è anche prestato più volte per promuore la sua città. La Pavia di Max" è stata una bella serie di clip realizzata nel 2017 nell'ambito del progetto Cult City, per il quale Max Pezzali è ambasciatore della propria terra.

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964