• Home
  • NEWS
  • Milano e Lombardia mete privilegiate per lo shopping internazionale. E il pavese?

Milano e Lombardia mete privilegiate per lo shopping internazionale. E il pavese?

  • Paola Montonati

44895591 1886898934692797 744377459427770368 o"Il turismo è un volano strategico per l'economia nazionale e regionale: negli ultimi anni la Lombardia risulta essere la regione italiana più apprezzata dagli stranieri per lo shopping internazionale. Grazie a strutture ricettive di alto livello e settori competitivi come la moda e il design, Milano e la Lombardia rappresentano un brand unico al mondo. Nei prossimi giorni, poi, grazie alla 'Settimana della Moda', i nostri territori avranno una vetrina privilegiata per mettere in risalto le loro eccellenze e la genialità del Made in Italy".

Così Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing Territoriale e Moda di Regione Lombardia, commenta i dati forniti dall'associazione russa dei tour operator, secondo cui Milano è la regina del Tax Free Shopping da parte dei visitatori russi in Italia.

"I visitatori che spendono di più - aggiunge Lara Magoni - fanno riferimento alle aree geografiche del pianeta che sono economicamente più forti. Tutto questo significa che il livello di attrattività di Milano e della Lombardia è assolutamente elevatissimo nelle aree del mondo dove le risorse economiche non vengono di certo a mancare, dai Paesi europei agli Stati Uniti, dalla Russia sino al mondo arabo".

"Chi ama un'esperienza 'da sogno' - conclude l'assessore regionale al Turismo - sotto tutti i punti di vista non può far altro che far tappa in Lombardia. In tal senso la Regione è pronta ad investire ulteriormente per aumentare ancora di più la conoscenza della Lombardia nel mondo e sostenere i nostri grandi brand internazionali, catalizzatori fondamentali per l'economia del territorio. L'obiettivo dichiarato è far diventare la Lombardia la prima meta turistica d'Italia".

Turismo e shopping che si spostano anche in altre zone lombarde, Como è diventato un vero e proprio polo d'attrazione, alle classiche presenze di tedeschi, inglesi, francesi, quelle americane, negli ultimi anni sono arrivati i coreani, con russi, indiani e cinesi sempre più attratti dal Lario e dalla sua offerta. Riscontri positivi anche per Bergamo nella sua parte storica e per le montagne adiacenti.

Chissà quanto poi di questa massa di turisti, riesce ad essere intercettata da una città storica come Pavia e dal suo straordinario territorio, che quanto ad offerta ha moltissimo da donare, soprattutto per quanto riguarda storia, arte, natura, paesaggi senza dimenticare l'ineguagliabile enogastronomia.

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964