• Home
  • Cronaca
  • La Superluna illumina il cielo di aprile

La Superluna illumina il cielo di aprile

  • Paola Montonati

luna pienaLa luna, in questa situazione complicata, da il meglio di sé in questo gradevole aprile, ideale per un astro che ha da secoli regalato spunti a scrittori e poeti.

Notissimo Giacomo Leopardi che, in Canto notturno di un pastore dell’Asia, intrattiene con lei un silenzioso dialogo sul genere umano.

Ma è stata il grande obiettivo dell’uomo nello spazio, come già narrato nel 1865 in “Dalla terra alla luna“ di Giulio Verne.

Nell’era moderna, dopo l’impresa sovietica con gli Sputnik e il leggendario volo di Yuri Gagarin, il presidente John Fitzgerald Kennedy raccolse la sfida dando il via al programma Apollo con la frase “Noi non lo faremo perché è facile, ma perché è difficile” tratta da un discorso agli studenti della Rice University a Houston in Texas e la luna diventò l’obiettivo da raggiungere.

Ora la sera del 7 aprile dalle 19.30 alziamo gli occhi al cielo, sta per arrivare la Superluna, una Luna davvero speciale.

Quel giorno infatti il nostro satellite sarà in una fase di plenilunio, ma arriverà anche al perigeo, cioè alla minima distanza dal pianeta Terra e per questo apparirà nel cielo più grande e luminosa del solito.

Questa luna tanto splendente deve il suo aspetto al  fatto che nella sua orbita attorno alla Terra, che compie in circa 28 giorni, arriva al punto di distanza minore.

Le sue fasi sono la conseguenza della diversa illuminazione rispetto al suo orientamento verso il Sole e in quest’orbita segue un percorso con parametri di eccentricità, non tracciando la perfetta figura di un cerchio.

Perciò la Luna si trova a essere, molto spesso, più vicina al nostro pianeta in qualsiasi fase essa si trovi.

Ma accade, che se il fenomeno coincide con la fase della Luna Piena, si può avere una visione molto luminosa del satellite che lo renda molto più grande del solito, prendendo il nome di Super Luna.

Sarà uno spettacolo celeste appariscente e suggestivo, ma del tutto ininfluente sull’uomo, come dicevano gli astronomi caldei, padri dell’astronomia antica.

La Luna ha sempre ricoperto moltissimi ruoli nella gestione della vita sulla Terra e nella stessa storia dell’uomo, in particolare come causa delle maree dove lotta col potentissimo Sole modulando il periodico oscillare diurno delle acque dei mari.

E poi, come non considerarne l’aspetto romantico?

Canzoni, dichiarazioni d’amore, baci rubati, tutto ha visto questa Luna che ci fa sempre sognare. 

Pin it

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964