• Home
  • Cronaca
  • In Lombardia 42.161 positivi. Nel pavese sfondata quota duemila con 2.036

In Lombardia 42.161 positivi. Nel pavese sfondata quota duemila con 2.036

  • Paola Montonati

coronavirus chbakdpEcco tutti i dati della Regione Lombardia, forniti nel pomeriggio in conferenza stampa dell’assessore al Welfare, per fare il punto sull’emergenza Coronavirus.

Pavia con il suo territorio sfonda la quota di duemila contagiati, sono 2.036 con un aumento di 62, persone; ieri l'aumento era stato di 97 unità.

Dai dati forniti, si evince un numero di contagi in calo nelle due provincie più colpite Bergamo e Brescia. Nel bergamasco l'aumento è stato di 137 casi, mentre nel bresciano l'aumento è stato di 200 unità, ma facendo registrare il numero più basso di decessi dal 16 marzo, +43.

Territorio bresciano che dall'inizio dell'epidemia conta 1.230 vittime. Qui secondo i numeri diffusi nel tardo pomeriggio da Ats, sono numerosi i paesi che non registrano nuovi casi dal virus, solo ieri erano oltre 60, tra questi, anche Montichiari che nelle scorse settimane è stato tra i centri più colpiti del territorio bresciano.

La provincia di Milano ha raggiunto i 8676 casi di coronavirus, 347 più di domenica. Ora ha il triste primato di contagiati della Lombardia, però conta sul maggiore numero di abitanti 3 milioni e 250 mila. Altro dato per analizzare il trend è quello di Codogno, prima zona rossa, dove si è registrato un solo caso positivo in più rispetto a ieri. In provincia di Varese, la città più colpita rimane sempre Busto Arsizio (96), che è anche la più popolosa. A Varese città in giornata si è registrato un incremento di 11 unità salendo a 84 persone colpite. Mentre non accenna ancora a fermarsi il focolaio di Caronno Pertusella, il primo dei paesi colpiti che conta ora 51 casi.

Ecco i dati dei contagi odierni e quelli dei giorni precedenti

– i casi positivi sono: 42.161 (+1.154)

Ieri: 41.007 (+1592), l’altro ieri: 39.415 (+2.117)

 – i deceduti: 6.818 (+458)

ieri: 6.360 (+416), l’altro ieri: 5.944 (+542)

– i dimessi e in isolamento domiciliare 22.198, di cui

10.337 con almeno un passaggio in ospedale e quindi in isolamento domiciliare e 11.861 per cui non si rileva alcun passaggio in ospedale

– in terapia intensiva: 1.330 (+2)

ieri: 1.328 (+9), l’altro ieri: 1.319 (+27)

– i ricoverati non in terapia intensiva: 11.815 (+202)

ieri: 11.613 (+461), l’altro ieri: 11.152 (+15)

– i tamponi effettuati: 111.057

ieri: 107.398, l’altro ieri: 102.503

I casi per provincia con l’aggiornamento rispetto agli ultimi giorni

MI: 8.676 (+347), di cui 3.560 a Milano citta’ (+154)

ieri: 8.329 (+546), di cui 3.406 a Milano citta’ (+247) l’altro ieri: 7.783 (+314) di cui 3.159 a Milano citta’ (+150)

BG: 8.664 (+137)

ieri: 8.527 (+178), l’altro ieri: 8.349 (+289)

BS: 8.213 (+200)

ieri: 8.013 (+335), l’altro ieri: 7.678 (+373)

CR: 3.788 (+26)

ieri: 3.762 (+157), l’altro ieri: 3.605 (+109)

MB: 2.362 (+97)

ieri: 2.265 (+179), l’altro ieri: 2.086 (+138)

LO: 2.087 (+30)

ieri: 2.057 (+28), l’altro ieri: 2.029 (+23)

PV: 2.036 (+62)

ieri: 1.974 (+97), l’altro ieri: 1.877 (+165)

MN: 1.617 (+67)

ieri: 1.550 (+66), l’altro ieri: 1.484 (+86)

LC: 1.437 (+56)

ieri: 1.381 (+65), l’altro ieri: 1.316 (+106)

CO: 1.061 (+47)

ieri: 1.014 (+111), l’altro ieri: 903 (+87)

VA: 866 (+54)

ieri: 812 (+44), l’altro ieri: 768 (+57)

SO: 446 (+24),

ieri: 422 (+34), l’altro ieri: 388 (+26)

e in corso di verifica 908.

I DATI NELLE PRINCIPALI CITTA'

MILANO: 3.560 (+154), ieri: 3.406 (+247)

BRESCIA: 1.249 (+20), ieri: 1.229 (+45)

BERGAMO: 1.088 (+20), ieri: 1.068 (+33)

CREMONA: 1.016 (+4), ieri 1.012 (+36)

MONZA: 421 (+11), ieri 407 (+33)

LODI: 398 (+11), ieri 387 (+6)

Pin it

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964