• Home
  • Cronaca
  • Coronavirus: Truffe anziani, da Regione 600.000 euro per contrastarle

Coronavirus: Truffe anziani, da Regione 600.000 euro per contrastarle

  • Paola Montonati

90226207 504914356870232 943120667253932032 nLa Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, ha stanziato 600.000 euro per la realizzazione di iniziative utili a prevenire e contrastare le truffe agli anziani.

I soggetti destinatari sono i Comuni, le Unioni di Comuni e Comunità montane. La somma complessiva dello stanziamento è 600.000 euro: 300.000 per il 2020 ed altrettanti per l’anno 2021. Il cofinanziamento della Regione per ciascun progetto ammesso è previsto tra i 5.000 e 10.000 euro. In ogni caso non dovrà superare l’80% del costo complessivo.

I progetti riguardano iniziative formative, informative e culturali, utili a prevenire e contrastare i reati che colpiscono la popolazione anziana, con particolare riferimento ai delitti contro il patrimonio mediante frode. Iniziative che potranno essere realizzate anche in collaborazione con le Forze dell’ordine, con la Polizia locale ed, eventualmente, con il supporto di università, associazioni, organizzazioni di volontariato e cooperative.

Atto importante anche in tempi di coronavirus. “Ogni anno – ricorda l’assessore alla Sicurezza, Riccardo De Corato – destiniamo somme specifiche alle truffe agli anziani. Anche in tempo di Coronavirus le frodi non sono per nulla diminuite e le segnalazioni in assessorato sono costanti. E per questo non abbasseremo la guardia. Le iniziative tenutesi in passato, grazie al contributo regionale, sono state molto utili ed in tantissimi casi ho potuto costatare personalmente la bontà dei progetti. Sono certo che anche nelle edizioni 2020 e 2021 le Forze dell’ordine, la Polizia locale e le associazioni di volontariato continueranno a supportarci”.

Pin it

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964