• Home
  • Cronaca
  • Bene Pavia +3. Dati importanti, -35 nelle terapie intensive. Ricoveri sotto quota 3000.

Bene Pavia +3. Dati importanti, -35 nelle terapie intensive. Ricoveri sotto quota 3000.

  • Paola Montonati

101688350 3928281793880922 1152712348289466368 nE' tornato oggi l'appuntamento con la conferenza stampa in diretta da Palazzo Lombardia, tenuta oggi dall’assessore regionale allo Sport e i Giovani, Martina Cambiaghi.

L'assessore ha espresso soddisfazione per la riapertura, da lunedì 1 giugno, anche delle palestre e delle piscine: "riapertura seguendo poche ma chiare e semplici regole". Ha parlato quindi dei giovani lombardi, elogiando il rispetto con cui sono tornati a frequentare "non solo i luoghi di sport ma anche i parchi e i luoghi di ritrovo".

Nel report odierno fornito da Regione Lombardia, emergono diversi dati importanti, che indicano ulteriormente la fase discendente della pandemia da Coronavirus.

Il primo molto importante riguarda le persone che sono state dimesse dal reparto di terapia intensiva che oggi fanno segnare un -35, portando così i ricoverati in Lombardia a 131 persone.

Secondo dato importante, riguarda i ricoverati non in terapia intensiva – 26, che porta sotto quota 3000 (2.995 per la precisione).

Calano ancora i positivi in regione – 31, per 20.224 persone attualmente contagiate. Il totale complessivo dei positivi riscontrati dall’inizio della pandemia ad oggi è di 89.442 unità.

Cifre importanti anche dai guariti/dimessi che fanno segnare +239 e sono 53.046 da inizio epidemia.

101984003 277667363287917 376502017192886272 nSono 237 nuovi casi rilevati da 11.355 tamponi effettuati, con un rapporto di 2,1%. Ieri i tamponi erano stati 8.676, e l'altro ieri 3.572, per un totale di 777.477.

Sono stati invece 29 i decessi rilevati a causa del coronavirus.

Guardando in dettaglio i dati provenienti dalle province lombarde, si riscontra che il numero dei nuovi casi è concentrato ancora una volta nelle tre aree con il maggior numero di abitanti Milano, Brescia e Bergamo che da sole contano 179 unità, mentre nelle restanti nove provincie se ne contano 58.

Il numero più alto di nuovi positivi si conta nella bergamasca con 77 unità. A Brescia sono 51 nuovi, che portano il numero complessivo a 14.861. 51 sono anche i casi complessi nell'area di Milano di cui 37 nell'hinterland (23.176) e 14 nel capoluogo cui (9.822). Nelle altre province il dato più alto si registra il quella di Monza e Brianza + 28 (5.556 il totale) e poi a Como con + 10 (3.890), per il resto si viaggia abbondantemente sotto la decina. Mantova +2, la solita Sondrio con +1, bene Pavia con solo tre nuovi contagi.

I dati di oggi

– i tamponi effettuati: 11.355

totale complessivo: 777.477

– attualmente positivi: 20.224 (-31)

– totale complessivo dei positivi riscontrati dall’inizio della pandemia a oggi: 89.442

– i nuovi casi positivi: 237 (2,1% rapporto con i tamponi giornalieri)

– i guariti/dimessi: 53.046 (+239)

– in terapia intensiva: 131 (-35)

– i ricoverati non in terapia intensiva: 2.995 (-26)

– i decessi: 29

totale complessivo: 16.172

I casi per provincia con la differenza rispetto a ieri

Milano 23.176 (+37) di cui 9.822 (+14) a Milano città

Brescia 14.861 (+51)

Bergamo 13.465 (+77)

Cremona 6.470 (+6)

Monza e Brianza 5.556 (+28)

Pavia 5.365 (+3)

Como 3.890 (+10)

Varese 3.637 (+5)

Lodi 3.483 (+7)

Mantova 3.367 (+2)

Lecco 2.756 (+5)

Sondrio 1.469 (+1)

Sono 1.947 i casi fase di verifica.

Pin it

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964