Pavia Viaggio sul Monte Tobbio

  • Paola Montonati

monte tobbio 1Domenica 22 novembre l’associazione pavese Via del Mare proporrà una bella passeggiata sulle montagne dell’Appennino Ligure-Piemontese, sul sentiero che dal Valico degli Eremiti conduce al versante settentrionale del Tobbio, con grandiosi panorami.

Con la sua forma conoidale e una bella chiesetta alla sommità, il Monte Tobbio, collocato all'estremità meridionale della provincia di Alessandria, ha una bellezza aspra e selvaggia, con la possibilità di un bel panorama sulle acque scintillanti del Golfo di Genova, sull’Appennino settentrionale, sulla Pianura lombarda e piemontese e sulle Alpi centro-occidentali.

Oggi la zona è protetta dal Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo, che veglia su un monte che, nella seconda guerra mondiale, fu sede di diverse brigate partigiane e luogo di scontri e battaglie.

Dopo il ritrovo alle 7.30 presso il casello autostradale di Gropello, alle 9,30 i partecipanti lasceranno l’auto presso la chiesetta al Valico degli Eremiti, per poi salire il sentiero per il Tobbio tra una rada vegetazione boschiva di pini neri.

Una volta che il percorso, su terreno sassoso e con vegetazione sempre più rada, diventerà un po’ più ripido, si arriverà al Passo della Dagliola, da dove sarà possibile salire in una quarantina di minuti l'ultima rampa, che condurrà all’arrotondata vetta, con la sua chiesetta bianca e un locale di ricovero.

Con i 1092 metri della vetta, se c’è il sole e la giornata è bella, si potranno vedere da sud i laghi del Gorzente, la Madonna della Guardia e il Mar Ligure, distante soli 18 km in linea d'aria, il Beigua, le Alpi Liguri, le Alpi Marittime con ben visibili i monti Argentera e Matto, le Cozie con il Monviso, Gran Paradiso, Cervino e Rosa, i più vicini colli Tortonesi, da Nord Est – Est Giarolo ed Ebro, e la catena dell'Antola con le Rocche del Reo Passo, a Sud Est i vicini Monte Leco, Taccone e Figne e a volte si può vedere anche la Corsica, senza dimenticare la pianura piemontese.

Per i soci AVM la partecipazione prevede un contributo minimo di 5 euro, per i non soci adulti un contributo minimo di 10 e per i non soci bimbi sotto i 10 anni un contributo minimo di 6.

Per le prenotazioni, entro il 21 novembre, telefonare a 388/1274264 oppure scrivere a info@viadelmare.pv.it.

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964