Pavia Autunno Pavese 2016

  • Paola Montonati

autunno pavese 2016 1Le porte del Castello Visconteo di Pavia dal 23 al 26 settembre si apriranno per l’edizione 2016 di Autunno Pavese DOC, la rassegna enogastronomica dedicata ai prodotti pavesi e lombardi.

Un click alle 20 di venerdì 23 avvierà i giochi di luce e di suoni ideati dal direttore artistico Marco Lodola per la manifestazione che da sessantaquattro anni di seguito mette in mostra i prodotti di qualità delle aziende agroalimentari e vitivinicole del territorio pavese, con il segno grafico che caratterizza l’edizione 2016 dell’Autunno Pavese DOC: la boule de neige del gusto pavese.

Autunno Pavese DOC 2016 è stato ideato in collaborazione con il Comune di Pavia e con il contributo della Fondazione Banca del Monte di Lombardia.

Ottanta stand di prodotti tipici: riso, vino, ortaggi, funghi, tartufi, birra e non solo, verrano disposti nel cortile interno del castello sotto la tensostruttura progettata dall’architetto Carlo Golgi, oltre alla zona degustazione dedicata ai formaggi, ai salumi tipici e ai risotti e al nuovo angolo Street food d’Autunno, dove piatti a base di carne o vegani, conditi o accompagnati da ortaggi e prodotti tipici, saranno cucinati da consumare sul posto o anche da asporto.

Alcuni focus di approfondimento sui prodotti del territorio saranno realizzati in workshop a invito realizzati in collaborazione con l’Università degli Studi di Pavia e le Associazioni di categoria.

Il 25 settembre alle 10 si terrà Il gusto della salute. Eccellenze agroalimentari del pavese, lunedì 26 alle 17 sarà la volta di Quale chicco nel piatto. La via del Carnaroli e alle 14.30 avrà inizio il coordinamento regionale dei Comitati per l’imprenditoria femminile nel laboratorio d’idee Europa per le donne.

Autunno Pavese DOC 2016 è la prima tappa in provincia di Pavia per il Passaporto, l’iniziativa lanciata da Regione Lombardia il 29 maggio mediante il suo brand di promozione turistica inLOMBARDIA durante l’Anno del Turismo in Lombardia, con uno strumento che permette al viaggiatore di collezionare le destinazioni turistiche e le esperienze in Lombardia che, tappa dopo tappa, sarà vidimato, da speciali timbri raccolti durante i viaggi.

Sul palcoscenico di Autunno Pavese Show ogni serata sarà animata da personaggi del mondo musicale e dello spettacolo alternati a dj set, come Eiffel 65, Paolo Ruffini e Ron, il cantautore dal cuore pavese che chiuderà la manifestazione, e molti altri, mentre il 26 Federico Buffa porterà il calcio sul palcoscenico con il talk show Goal A Grappoli.

Inoltre saranno aperti, fino a esaurimento posti, i laboratori tematici condotti da esperti, aziende vinicole, artisti e chef: dalle bollicine del metodo classico dei vini pavesi, alle degustazioni al buio alle mise en place per la tavola con i fiori, ai dialoghi tra arte e vino, agli showcooking di specialità e dolcezze pavesi.

L’arte nell’offerta di Autunno Pavese DOC darà tre opportunità diverse, infatti durante i quattro giorni è prevista l’apertura anche serale della mostra Il Novecento nelle collezioni dei Musei Civici e con il biglietto di Autunno Pavese DOC si potrà avere la riduzione sull’ingresso alla mostra Guttuso. La forza delle cose allestita nelle Scuderie del Castello.

L’Autunno Pavese DOC sarà aperto venerdì 23 dalle 17 alle 24, sabato 24 dalle 15 all’una, domenica 25 dalle 10 alle 24 e lunedì 26 dalle 17 alle 24.

Il biglietto d’ingresso costerà 5 euro ed è gratuito fino a 12 anni, mentre la tasca con il bicchiere per tre degustazioni costerà 5 euro.

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964