• Home
  • NEWS
  • A Linate una struttura destinata a quarantena per chi è venuto a contatto con pazienti positivi

A Linate una struttura destinata a quarantena per chi è venuto a contatto con pazienti positivi

  • Paola Montonati

coronavirus via ridotta 2È operativa, presso la palazzina militare al Comando Aeroporto di Linate, una struttura per la quarantena per chi è venuto in contatto stretto con pazienti positivi al Coronavirus, con  7 persone asintomatiche per i 15 giorni di isolamento previsto, come ha detto in una nota, l’assessore regionale al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni.

“La decisione di rendere disponibile la struttura militare di Linate – ha spiegato l’assessore Foronifa seguito ai contatti intercorsi, in queste ultime settimane, con il Ministero della Difesa, al quale vanno i miei personali ringraziamenti per la disponibilità dimostrata in questo caso. Così come per l’invio di medici e infermieri militari nelle zone più calde della Lombardia nei giorni scorsi”.

“Per quello – ha continuato  l’assessore – che riguarda strutture esterne a quelle ospedaliere, che potrebbero essere realizzate per ospitare pazienti affetti da Covid-19, sta proseguendo la valutazione di quelle presenti sul territorio da impiegare per le persone che non possono trascorrere il periodo di quarantena a casa. Si tratta, oltre a Linate, dell’ospedale di Baggio che dispone di 50 posti, molti dei quali ancora liberi, e di altri 49 posti nella struttura militare di San Damiano, in provincia di Piacenza”.

“Stiamo valutando – ha concluso l’assessore Foroniofferte da strutture pubbliche e alberghiere. E puntiamo a una mappatura delle disponibilità prima di arrivare a considerare la requisizione prefettizia”.

Pin It

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964 Supplemento plurisettimanale del quotidiano digitale MilanoFree.it