• Home
  • Eventi
  • World Routes, dal 5 all'8 settembre Milano sarà la capitale del trasporto aereo

World Routes, dal 5 all'8 settembre Milano sarà la capitale del trasporto aereo

  • Paola Montonati

84738613 227900454908332 2716016869927550976 nWorld Routes, il più grande evento fieristico globale dedicato all'aviazione civile, agli aeroporti e alle tourism authority, si terrà in Fiera Milano dal 5 all’8 settembre.

Raccogliendo così il testimone da Adelaide, in Australia nell'altra parte del globo, dove si è svolta l’edizione 2019. Manifestazione che prevede l'arrivo di circa 4.000 delegati tra cui presidenti, ceo e direttori generali delle compagnie aeree e degli aeroporti di tutto il mondo: rappresentanti di vettori e gestori aeroportuali e di oltre 130 enti del turismo di altrettanti Paesi.

E' un altro appuntamento di assoluto rilievo per Milano e la Lombardia, il primo vero grande evento globale dopo Expo 2015. World Routes 2020, è di fatto l’Expo annuale dell’aviazione industriale, e nella candidatura ha ripetuto lo schema visto in precedenza, che ha visto fare squadra tra pubblico e privato, sullo slancio proprio dell'esperienza della candidatura di Expo. Ha visto infatti scendere in campo Sea, Regione Lombardia, Comune di Milano, Sacbo, la società di gestione dell'aeroporto di Bergamo, Enit, Fondazione Fiera Milano, Assolombarda, cui si sono aggiunti altri importanti investitori e partner. Un'ulteriore possibilità di sviluppo considerando che ogni città ospitante, dopo il World Routes ha incrementato voli e collegamenti conquistando anche nuove compagnie aeree. Business al centro, dunque, tenendo conto che secondo gli studi di Ubm, la società inglese organizzatrice, specializzata in eventi business. L’impatto totale dell'evento sul territorio è stato valutato, nel breve e nel lungo termine, in circa 190 milioni di euro e 2.100 posti di lavoro a tempo pieno cui si aggiunge il giro d’affari generato sul territorio dai soli partecipanti. World Routes permetterà di consolidare lo sviluppo degli aeroporti di Milano, tra i primi dieci sistemi aeroportuali europei, e aprire nuove rotte per connettere città e l’intero Nord Italia con il mondo, specialmente con l’Asia e le Americhe.

I partecipanti al World Routers avranno la possibilità di scoprire le eccellenze di Milano e del territorio circostante, con un programma che, tra l’altro, prevede la loro accoglienza in piazza Lombardia, nella sede della Regione, networking, eventi al Castello con spettacoli e rappresentazione dei valori di Milano mentre il panettone, che negli anni ha trovato un vero e proprio boom oltreconfine, è il simbolo del food che Sea ha portato in giro per il mondo durante le iniziative di promozione. Si punta inoltre a rafforzare la visibilità del brand Milano e della Lombardia a livello internazionale, presentare al top management del settore aviation la destinazione e i servizi del Sistema Lombardia, grazie alla partecipazione congiunta di tutti gli attori del territorio.

Una scelta vitale, ricca di suggestioni e di spunti per il futuro, per un territorio, che nel raggio di poche decine di chilometri, conta l'aeroporto di Malpensa, Milano Linate e Bergamo Orio al Serio; tre scali in crescita che ormai contano assieme 49 milioni di passeggeri l’anno. Con l'obiettivo di far crescere il mercato, le compagnie aeree, le rotte, i passeggeri da tutto il mondo, magari con una particolare attenzione ai paesi in via di sviluppo e a quelli che hanno appena consolidato una crescita. Si analizzeranno sistemi di lavoro, attenzione alle rotte, all'ambiente, servizi e opportunità offerti dalle destinazioni.

Pin it

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964