• Home
  • Eventi
  • Il 160° anniversario della costituzione del 28° Reggimento Pavia

Il 160° anniversario della costituzione del 28° Reggimento Pavia

  • Paola Montonati

fregio1Il Comune di Pavia, con il patrocinio del Ministero della Difesa, ha indetto un bando di concorso, per scritti, cortometraggi e interviste sul 28° Reggimento Pavia: passato e presente, per il 160° anniversario della costituzione del Reggimento, uno dei più antichi dell’Esercito Italiano ancora oggi in attività.

Alla città di Pavia, il reggimento è legato per averne preso il nome e il nobile gesto della consegna della bandiera, ricamata da Adelaide Cairoli e dalle donne pavesi, nel giugno 1862.

In particolare, gli studenti analizzeranno i fatti che hanno visto protagonista il 28° reggimento Pavia tra passato e presente, con gli eventi che hanno interessato la città, inoltre al concorso parteciperanno anche le città di Pesaro, Levico Terme e Gorizia.

Dal 1 marzo 2004, il 28° reggimento Pavia è l’unità delle Forze Armate che si occupa di Comunicazioni Operative, dove gli uomini e le donne sono volontari che dopo un periodo di formazione e addestramento hanno varie specializzazioni che consentono di operare nei diversi scenari operativi e di favorire il dialogo con le popolazioni locali.

Lo studio delle lingue, la conoscenza e l'utilizzo dei più moderni sistemi di comunicazione mediatica, l'analisi delle diverse realtà socio-antropologiche che caratterizzano le aree sono gli esempi del complesso lavoro svolto da quest’Unità.

La Bandiera di Guerra del reggimento, nella storica sede della Caserma Del Monte di Pesaro, è decorata da una Croce dell'Ordine Militare d'Italia, una Medaglia d'Oro e due d'Argento al Valor Militare.

La più nota ricorrenza del reggimento cade il 23 luglio, anniversario del combattimento di Borgo e Levico, dove, come recitato nella motivazione della Medaglia d'Oro, il reggimento lottò con gli Austriaci senza mai rispondere al loro fuoco come gli era stato ordinato, conquistando palmo a palmo il paese.

Il concorso è riservato agli studenti iscritti nell’anno scolastico 2019–2020 alle scuole secondarie di 2° grado di Pavia, che potranno partecipare singolarmente, in gruppi spontaneamente nati, in classi o in istituto.

Gli elaborati saranno esaminati da una commissione che sceglierà il migliore per ciascuna città partecipante al concorso.

Pin it

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964