• Home
  • Eventi
  • Domenica 10 novembre torna l’appuntamento con Scodellando nelle cantine del Buttafuoco Storico. La giornata dedicata all’assaggio nelle Cantine del Buttafuoco Storico si ripresenta nella sua formula tradizionale che tanto piace al pubblico di eno-appassi

Domenica 10 novembre torna l’appuntamento con Scodellando nelle cantine del Buttafuoco Storico. La giornata dedicata all’assaggio nelle Cantine del Buttafuoco Storico si ripresenta nella sua formula tradizionale che tanto piace al pubblico di eno-appassi

  • Paola Montonati

75580111 999624523738443 1747161553204936704 nNel 2013 i Soci del Consorzio dettero inizio allo studio di un nuovo progetto consortile denominato: I Vignaioli del Buttafuoco Storico.

I Vignaioli del Buttafuoco Storico è il nuovo vino prodotto dal Consorzio nato dall’unione dei Buttafuoco ottenuti dalle vigne Storiche. Nel febbraio 2015 dopo lunghi studi vengono unite le varie partite di atto a divenire Buttafuoco Storico per far nascere il Buttafuoco DOC I vignaioli del Buttafuoco Storico.

Sono vignaioli che hanno vigne nei comuni di Broni, Canneto Pavese, Castana, Cigognola, Montescano, Stradella e Pietra de’ Giorgi, in quel territorio noto come lo Sperone di Stradella, delimitato a Ovest dal torrente Scuropasso, a Est dal torrente Versa, a Nord dalla Pianura Padana, a Sud dai confini comunali di Castana e di Pietra de Giorgi e a metà attraversato dal quarantacinquesimo parallelo. Diviso a sua volta in tre sottozone. Le Ghiaie, quella più a Nord, con vigne molto ripide. Le Arenaria, in posizione centrale, con vigneti esposti prevalentemente a Sud-Ovest, e a Sud, Le Argille, con viti dalle pendenze inferiori alle altre due zone.

Lo scopo principale del Buttafuoco Consortile è quello di poter far conoscere con facilità il Buttafuoco Storico in giro per il mondo, infatti il Blend delle vigne esprime sempre e con chiarezza la sua terra d’origine.

E' un vino composto da Croatina (50%), Barbera (25%) e restante parte Ughetta di Canneto e Uva Rara. Di colore rosso rubino carico, brillante con poca viscosità. Il suo profumo è fine intenso, pulito con delicati sentori di frutta rossa, ciliegie, prugne nonché di spezie e minerali. Al gusto si presenta come molto strutturato, di grande personalità e con un buon equilibrio. Ha una gradazione alcolica di 14,5% e va servito alla temperatura di 18 gradi.

Programma di domenica 10 novembre 2019:

Alle ore 9.30 ritrovo presso la sede del Club del Buttafuoco Storico, a Canneto Pavese in frazione Vigalone 106; dopo la registrazione verrà consegnata la Scodella con il marchio Storico e successivamente si partirà divisi in gruppi verso una delle cantine del Club del Buttafuoco Storico (ci si muove con i propri mezzi).

Arrivati a destinazione il Vignaiolo vi accompagnerà in una visita della cantina e vi descriverà come nasce il Buttafuoco Storico; a seguire sempre in cantina saranno degustate varie annate di Buttafuoco Storico compresi quelli che lo diventeranno.

Alle 12.30 il gruppo si sposterà presso L’Enoteca Regionale della Lombardia di Cassino Po a Broni, dove tutti i gruppi si ritrovano per il pranzo. Al pranzo sarà presente un banco di assaggio con tutte le vigne di Buttafuoco Storico in libero assaggio e presentate dal nostro Sommelier.

Il Menù fisso prevede dopo l’Aperitivo di Benvenuto, a tavola, saranno serviti l’Antipasto dell’Enoteca, il Risotto al Buttafuoco con pasta di salame, lo stracotto al Buttafuoco con polenta, il dolce e caffè. Durante il pranzo sarà possibile acquistare il proprio Buttafuoco Storico preferito e per chi vuole alla fine del pranzo si ritorna presso la sede del Club dove sarà possibile assaggiare il Chinato di Buttafuoco Storico.

Il costo per partecipare alla giornata è di Euro 45,00 per persona (fino a 17 anni Euro 30,00 per i ragazzi inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Prenota la tua partecipazione scrivendo  a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La quota di partecipazione verrà versata al momento della registrazione dei partecipanti domenica mattina

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.