• Home
  • Cronaca
  • Valle ha vinto il Palio delle Contrade 2019 a Vigevano

Valle ha vinto il Palio delle Contrade 2019 a Vigevano

  • Paola Montonati

71008960 2416456315070387 5241461402366902272 oE' andata alla contrada di Valle l'edizione 2019 del Palio delle Contrade di Vigevano, la trentanovesima, superando in finale le rivali Strata e Predalata.

La Contrada di Valle, con i colori verde azzurro e bianco, è collegata alla Parrocchia dei Santi Giovanni e Pio, situata nella vallata in direzione della strada per Pavia, ai piedi del terrazzamento del fiume Ticino, parallelamente alla contrada di Costa, e ha sullo stemma una pila verde in campo azzurro, con un'anatra d'argento in volo.

Nella Contrada è da vedere la chiesetta di Santa Maria Intus Vineas, dove passò nel 1418 Papa Martino V tornando dal Concilio di Costanza, oltre all'antica Chiesa di Santa Margherita, oggi del Carmine.

Nel territorio di Valle esistono ancora le cascine degli Sforza per sperimentare le coltivazioni di riso e gelso, e gli allevamenti speciali di bachi da seta e pecore provenienti dalla Francia, come la Sforzesca e la Pegorara, oltre ad altre cascine divenute famose per l'allevamento degli ovini di razze speciali.

Per questo il Duca Francesco I Sforza accordò una protezione speciale all'industria e al commercio della lana vigevanese, che in poco tempo si diffuse nelle principali province d'Europa.
Ma la lavorazione della lana era già nota a Vigevano, come dimostrano numerose testimonianze archivistiche, che la pongono sotto il patronato di San Filippo.

Una di questa, del 30 dicembre 1376, dice che, durante una seduta del Consiglio Comunale, si fissarono le regole per l'esportazione dei drappi, in modo che non arrivassero panni imperfetti che avrebbero danneggiato la reputazione dei lavoratori vigevanesi.

Il Signore della Contrada è Abramo degli Ardizzi, proprietario di terreni e boschi, oltre che mercante di panni di lana, fautore della pace con Francesco Sforza nel 1449, che fu Console e Podestà nel 1455.

Oggi la contrada espone le attrezzature delle diverse fasi di lavorazione della lana, compresa la tintura della stessa.

La Contrada di Valle, prima di oggi, ha vinto nel 1985, 1988, 1989, 1991, 1995, 1997, 2000, 2005 e 2016, con il secondo posto dell’Albo d’Oro del Palio di Vigevano.

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.