• Home
  • Cronaca
  • Ami di Edoardo Erba l’amore di una madre

Ami di Edoardo Erba l’amore di una madre

  • Paola Montonati

71169182 2418379418211410 6033474004772192256 nQuesto dolce pomeriggio di ottobre, nuvoloso ma con un caldo che faceva pensare all’estate, presso il Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria di Pavia ha visto la presentazione del primo romanzo per adulti di Edoardo Erba, Ami, edito da Mondadori, con le letture di sua moglie, l'attrice Maria Amelia Monti e come moderatore il professor Giorgio Panizza.

Io ero incuriosita nel rivedere uno dei docenti che ho apprezzato maggiormente durante i miei studi accademici, e l’incontro non mi ha certamente deluso, anzi ha risvegliato, qualora fosse necessario il mio amore per il teatro.

La sala era gremita, curiosa di ascoltare i retroscena del lavoro letterario di uno tra i maggiori esponenti del teatro contemporaneo italiano. 

Edoardo Erba, nato a Pavia nel 1954, è uno dei più noti e stimati autori di teatro italiani e Maratona di New York, il suo lavoro più conosciuto, è stato tradotto in diciassette lingue e messo in scena in tutto il mondo, ma la sua drammaturgia comprende oltre trenta titoli.

Inoltre Erba ha tradotto l'intero repertorio del teatro di Agatha Christie pubblicato da Mondadori.

Con Ami racconta la vita di una donna coraggiosa, che viene dal Marocco, che a quattordici anni fugge dalla propria casa per inseguire un amore, diventa madre, ma viene abbandonata con il suo bambino, Majid.

71331431 2418371884878830 3981264336399106048 nPer mantenere il figlio Ami farà di tutto, in Africa prima, in Italia poi, con una nuova lingua e abitudini, affronterà tante e imprevedibili difficoltà ma forte come un'eroina dei secoli passati, si rialzerà e ricomincerà più forte di prima, sicura della fiducia negli altri e sostenuta dall'amore per il figlio Majid.

Tutto questo la porterà a fare i conti col suo passato, mentre il tempo riserverà al figlio un destino molto speciale.

Tratto da fatti di cronaca, immerso nello scenario dei problemi culturali e dei conflitti politici suscitati dall'emigrazione contemporanea, Ami è scritto in prima persona, incalzante e poetico, con uno stile è un racconto semplice e fluido, che va dritto al cuore con originalità e leggerezza per una vicenda attualissima, di grande coraggio e umanità, che diverte, commuove e, contro ogni pregiudizio, arriva a tutte le famiglie.

Al termine della presentazione Erba, gentilissimo, ha firmato numerose copie del romanzo, proposto dai ragazzi della libreria pavese Il Delfino.

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.