• Home
  • Cronaca
  • Patto per lo sviluppo, Pavia, riunito il tavolo Politiche Sociali: obiettivo aggiornare la Mappa dei Bisogni e garantire risposte efficaci.

Patto per lo sviluppo, Pavia, riunito il tavolo Politiche Sociali: obiettivo aggiornare la Mappa dei Bisogni e garantire risposte efficaci.

  • Paola Montonati

71714614 2418365314879487 5000745072589799424 nFar emergere proposte che possano essere portate avanti dal livello regionale al fine di declinarle, se ritenute prioritarie, in azioni di fattibilità immediata. Questo l'obiettivo del Tavolo territoriale di Pavia, dedicato all'ambito sociale, coordinato dall'assessore regionale alle Politiche per la famiglia, Genitorialità e Pari opportunità Silvia Piani, che si è riunito oggi nella sede dell'Ufficio territoriale e che ha registrato la partecipazione di esponenti delle istituzioni del territorio, delle associazioni e delle rappresentanze locali.

Disabilità e presa in carico degli anziani, emergenza abitativa, minori non accompagnati e dipendenze: questi i temi principali al centro del confronto.

Dal quadro generale sono emersi numeri in crescita tra gli operatori del variegato mondo del sociale della provincia pavese. Oltre 500 i portatori d'interesse in rete, tra associazioni di volontariato, onlus e associazioni di promozione sociale, di cui 37 nuove realtà registrate nel corso del 2019.

"E' emerso che - ha detto l'assessore Piani - a fronte di una puntuale messa in campo di misure da parte di Regione Lombardia, non sempre corrisponde il raccordo tra i vari attori sul territorio. Regione sta investendo su ATS e ASST, ritenendoli interlocutori importanti, insieme ai Piani di zona, per una messa a punto e una maggiore integrazione delle iniziative e l'intercettazione degli utenti bisognosi. Stiamo anche pensando a un portale del sociale per mettere fisicamente in rete tutti gli strumenti".

Fare rete in modo da riuscire a coordinare in maniera efficace le risposte lungo tutto il percorso del bisogno è l'approccio apparso il più condiviso tra tutti i portatori d'interesse, che hanno chiesto a Regione Lombardia di essere regista nelle varie iniziative messe in campo, anche attraverso ulteriori 'sotto-tavoli' tematici.

"Incontri come quello di oggi sono, in questo senso, un importante momento di dialogo con gli stakeholder, già sperimentati nell'ambito dello sviluppo economico - ha evidenziato l'assessore Piani - riteniamo fondamentale la partecipazione attiva dei soggetti coinvolti e la mappatura aggiornata dei bisogni che ne scaturisce. Si tratta di un'opportunità concreta per la provincia di Pavia, per trovare le soluzioni più adatte da mettere in atto e raggiungere obiettivi condivisi".

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.