• Home
  • Cronaca
  • Università: presentato il progetto Campus della Salute. Investimento di 20milioni di Euro nelle vecchie cliniche del San Matteo

Università: presentato il progetto Campus della Salute. Investimento di 20milioni di Euro nelle vecchie cliniche del San Matteo

  • Paola Montonati

71961172 2314763805298962 5558238154097426432 nÈ stato presentato oggi,  26 settembre, il progetto del Campus della Salute di Pavia. Nelle vecchie cliniche dell'ospedale San Matteo, già abbandonate da qualche anno dopo il trasferimento dei reparti al padiglione del Dea, sorgerà un nuovo polo didattico della facoltà di Medicina dell'Università.

L'investimento previsto, con il sostegno di Regione Lombardia, è di 20 milioni di euro, con la realizzazione di aule, sale studi, spazi per la simulazione di interventi chirurgici e di una biblioteca capace di accogliere 200mila volumi. Il programma prevede che i lavori, che inizieranno nei prossimi giorni, verranno completati in 900 giorni.

"E’ un progetto importante, per il San Matteo e per la città", ha commentato Alessandro Venturi, presidente del Policlinico.

"Regione Lombardia ha sempre creduto in questa iniziativa, sostenendola con convinzione sin dall'inizio – ha sottolineato l'assessore regionale Melania Rizzoli -. Sarà una realtà prestigiosa per Pavia, per la sua Università e per tutta la Lombardia".

Per il professor Fabio Rugge, rettore dell'Ateneo, "la creazione del Campus della Salute è il segno di una nuova primavera pavese".

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.