• Home
  • Eventi
  • Lo spettacolo del foliage d’autunno all’Oasi Zegna

Lo spettacolo del foliage d’autunno all’Oasi Zegna

  • Paola Montonati

oasi zegna 1Sei weekend nell’Oasi Zegna per scoprire la magia dei colori e i segreti delle piante tra passeggiate, dog trekking e gastronomia locale.

Un'idea per una gita, questa volta in Piemonte, a contatto con la natura.

Il foliage, è un termine anglosassone che ha preso sempre più confidenza con in linguaggio corrente, descrive l’insieme degli alberi nei loro colori autunnali e nelle loro sfumature. È un fenomeno davvero spettacolare: interi boschi con ogni possibile sfumatura di giallo e soprattutto arancione e rosso vivo, che spesso fanno da contrasto al cielo ancora azzurro e al verde delle piante o dei campi.

L'Oasi Zegna è un'area naturalistica a ingresso libero, in provincia di Biella. Le sue radici risalgono agli anni Trenta quando l'imprenditore Ermenegildo Zegna, fondatore del Gruppo Zegna, dopo aver creato a Trivero (nelle Prealpi biellesi) l'impresa che porta il suo nome, si dedicò a dare nuova vita al suo paese natale. Oltre alla costruzione di case per i dipendenti e di un Centro dedicato alla salute, alla formazione, allo sport e al tempo libero dei suoi concittadini, il progetto comprendeva la riforestazione delle pendici della montagna con 500.000 tra conifere, rododendri e ortensie e la costruzione di una strada, la Panoramica Zegna, che consentisse alla popolazione locale e ai turisti di godere dell'ambiente naturale montano.

A ottobre l’Oasi diventa così il teatro di un meraviglioso spettacolo della natura: un’esplosione di giallo, arancio, rosso, marrone, fino alle più suggestive tinte del viola.

 

5 e 6 – 12 e 13 – 19 e 20 ottobre

Bosco del Sorriso

 

A Bielmonte, tre weekend di passeggiate in compagnia delle guide naturalistiche esperte del territorio. Non semplici camminate, ma veri percorsi esperienziali nel Bosco del Sorriso, in Valsessera, che lascia incantati con le sue betulle, gli abeti, i faggi e i larici, ma anche per la bellezza dei suoi panorami. Uscite da due ora circa, su percorsi adatti a grandi e piccini, aperti anche agli amici a quattro zampe. Stefano Maffeo, Guida OverAlp accreditata Oasi Zegna: “Gli alberi sono intelligenti e capiscono quando sta per arrivare l’inverno. Con l’abbassamento delle temperature, l’accorciarsi delle giornate, il variare dell’intensità luminosa, le piante dopo aver cambiato il colore delle foglie, cominciano a spogliarsi. Perché la loro chioma diventerebbe un pericolo, trattenendo la neve, appesantendosi e minacciando le branche e la stabilità del fusto”. Ritrovo: Bocchetto Sessera – Bielmonte

Orari: 10.30 e 14.30. Info: +39.015.0990725 – 349 6252576 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

26 e 27 ottobre – 2 e 3 – 9 e 10 novembre

Brughiera

 

A Trivero Valdilana, tre weekend di escursioni guidate su itinerari adatti a tutti, camminando tra i boschi secolari della Brughiera, zona particolarmente ricca di castagni, che in autunno sfoggiano una tavolozza di tonalità calde del giallo, arancio e marrone. A fine escursione, sarà possibile visitare il Santuario mariano Nostra Signora della Brughiera (XV e XVII sec), fra i più importanti del Piemonte.

Ritrovo: Ristorante Il Castagneto (Trivero Valdilana) Orari: 10.30 e 14.30. Info: +39.015.0990725 – 349 6252576 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

19 e 20 ottobre

Castagnea

A Castagnea di Portula, una speciale due giorni dedicata alla castagna, con degustazioni, mercatini, passeggiate nel bosco e tante curiosità tutte da scoprire, a cura dell’agriturismo Oro di Berta. Domenica 20 ottobre, la giornata sarà dedicata agli amici a quattro zampe, con un’escursione guidata dall’esperta cinofila Theodora Biganzoli. Al termine dell’uscita, “castagnata” per tutti.

Info Oro di Berta: 015.756501. Info dog trekking: 340.8337640 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In sinergia con Oasi Zegna e con il territorio biellese, il tour operator Biella da Vivere promuove itinerari turistici (con partenza dalla Stazione FS di Biella per chi desidera non utilizzare la propria autovettura) alla scoperta di questo territorio, votato sempre più ad un turismo consapevole e green:

Biella da Vivere

I pacchetti sono pensati con partenza dalla stazione FS di Biella, per permettere ai partecipanti di arrivare in treno o lasciare la macchina e proseguire con navette dedicate:

– Casa Zegna, Biella e il Ricetto di Candelo: il 29 settembre, visita alle destinazioni omonime.

– I colori del foliage e la città di Biella: il 13 ottobre, dopo la visita a Biella, passeggiata alla scoperta del foliage nel Bosco del Sorriso. Qui ci si troverà circondati da betulle, faggi, abeti e larici, in un percorso di circa due ore adatto anche ai bambini.

– Il foliage dell’Oasi Zegna e il Ricetto di Candelo: Il 19 ottobre, visita alle destinazioni omonime e alla magia dei colori dell’autunno.

- L’Oasi Zegna e il Santuario di Oropa: il 20 ottobre, Scorci e foliage dell’Oasi Zegna e visita al più importante santuario mariano delle Alpi.

Info e prenotazioni: bielladavivere.it

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.