Palio di Mede 2019

  • Paola Montonati

68529083 2711041832456034 1216622758734069760 nMede, tra le risaie della Lomellina, si terrà dal 1 all’8 settembre la 37a edizione del Palio D'la Ciaramela, una grande manifestazione vissuta che vede questo piccolo borgo trasformato in un palcoscenico, tra le sue strade, le sue piazze, la Chiesa, il Municipio, lo stadio, per raccontare la memoria storica della comunità.

Scopo della manifestazione, nata nel 1981 da un’idea del professor Giuseppe Masinari, è il recupero degli antichi valori, come un atto di amore e di fiducia verso la terra lomellina.

Il gioco sul quale ruota la manifestazione è La Ciaraméla, l’antico gioco della canna che lega la Lomellina a varie aree europee possedendo il merito di portare il popolo in piazza per affermare un forte attaccamento alla tradizione contadina, con le sfilate ricche di cavalli e le carrozze, dove la folla fa spettacolo tra le bandiere, colori, grida e applausi.

Dieci sono i quartieri di Mede che prendono parte al palio, Roca Bianca, Piasa Giaretta, San Roc, San Banardin, Al Gab, Al Büsch, Al Marcanton, Al Cruson, Al Pasquà e Jangial, con i loro stemmi pieni di significati.

I momenti fondamentali della grande manifestazione sono la consegna del palio da parte del Sindaco alla Madrina e alla presenza dei quartieri, delle bandiere, delle maggiori autorità e del popolo, oltre alla benedizione del palio effettuata in Chiesa presenti le madrine, gli accompagnatori e i giocatori.

Le madrine dei quartieri poi portano i simboli del lavoro agricolo e dell’artigianato per la benedizione.

Nel pomeriggio in primo piano la sfilata storica per le vie di Mede con alfieri a cavallo e carrozze d’epoca per accompagnare al campo i giocatori e le loro madrine.

E la sera c’è un gran ballo popolare in piazza con gli attori in costume e il popolo che vive il giorno del Palio.

La manifestazione partirà domenica 1 settembre alle 16 in Piazza della Repubblica con l’apertura ufficiale del Palio 2019 e il corteo dei giocatori del Palio dei Ragazzi verso lo Stadio comunale, dove si giocherà verso le 17.

Giovedì 5 settembre dalle 20.30 ci saranno i Giochi Popolari tra i 10 Rioni, mentre il 6 settembre per le vie di Mede si terrà una Caccia al Tesoro.

Sabato 7 settembre dalle 21 è previsto l’allestimento degli Angoli caratteristici dei 10 Rioni.

Alle 10 di domenica 8 settembre in Piazza della Repubblica ci sarà la Consegna del Palio alla Madrina e alle 10.30 la Santa Messa con la Benedizione del Palio.

La partenza della sfilata storico/contadina sarà alle 14.30, poi alle 16 si terrà la disputa del Palio allo stadio comunale e verso le 21 è prevista la premiazione dei vincitori in Piazza della Repubblica.

Inoltre, dal 7 al 15 settembre, presso il Castello Sangiuliani, si terrà una mostra dedicata al mondo delle figurine Liebig, a cura del collezionista Decio Martinisi. 

Pin It

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.