Pavia al top nelle classifiche Amazon

  • Paola Montonati

download 1Amazon, il re dell’E-commerce, con la sua inchiesta sugli ordini estivi degli italiani conferma che Pavia è una delle prime cinque città in Italia nell’acquisto di libri online, grazie a una classifica dei comuni della penisola sopra ai 90 mila abitanti che prefriscono comprare i libri su Internet, partendo dal sito americano.

Ma c’è di più: infatti, l’azienda ha dichiarato che, estendendo il calcolo alle città dai 50 mila abitanti in su, Pavia è nella top five staccata da poco da Milano, che è prima per il settimo anno consecutivo seguita dalle due città universitarie Pisa e Padova, scalzando Torino.

Questa indagine è arrivata alla settima edizione, effettuata su un periodo che va da luglio 2018 a luglio 2019, con gli studenti che preferiscono leggere in vacanza qualcosa di molto lontano da quello che si lega a una tradizionale pausa da svago.

Il cuore degli acquisti Amazon a Pavia restano gli studenti, al primo posto il manuale della casa editrice Cambridge university press per la preparazione dell’esame Ielts, usato per migliorare la conoscenza dell’inglese e per proporsi alle aziende con un punteggio alto sul curriculum, per iscriversi ai vari master e lauree magistrali in lingua, o per svolgere un periodo di studio all’estero. 

Tra i cinque libri più venduti a Pavia ci sono anche I principi di biochimica di Lehninger e Anatomia umana di Martini, Timmons e Tallitsch, fondamentali per gli studenti di medicina, uno dei cuori dell’università di Pavia, per le sue strutture ospedaliere.

Il secondo volume più venduto è La casa dei ricordi della pavese Antonella Barbieri, nota per libri come Le avventure di Fra Aquilino e Il castello del sorriso, che racconta una storia ambientata sul Lago Maggiore nel 1920 su una donna alla ricerca di risposte sulla sua famiglia. 

Al quinto posto c’è invece Tre cadaveri di Raffaele Malavasi, edito da Newton Compton, un giallo con protagonista l’ispettore Manzi, in cerca di un serial killer che uccide le sue vittime con le punizioni subite dai dannati nell’inferno dantesco. 

Pin It

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.