NoTe di Stelle 2019

  • Paola Montonati

note stelle 2019 1Dal 9 al 17 agosto, il Planetario e Osservatorio Astronomico di Cà del Monte,Cecima, ospiterà la quinta edizione del festival NoTe di Stelle per l’arrivo delle Lacrime di San Lorenzo, lo sciame meteorico delle Perseidi.

Infatti sotto il cielo di Cà del Monte, lontano dalle luci delle grandi città, si potrà fare osservazione diretta ai telescopi e godersi lo spettacolo delle stelle cadenti.

Per l’occasione ogni sera saranno proposti concerti e saranno trasmessi video documentari sui suoni dell'Universo, registrati dalle sonde spaziali, oltre ad approfondimenti sul tema delle stelle cadenti in un contesto naturalistico incontaminato.

Dopo l’introduzione musicale ci sarà il riconoscimento a occhio nudo delle costellazioni e il racconto dei principali miti a esse correlate, con una serie di telescopi messi a disposizione per l’osservazione del cielo, tra Saturno, nebulose planetarie, galassie, stelle e ammassi stellari per immergersi nelle bellezze del cielo estivo.

Il festival NoTe di Stelle 2019 partirà venerdì 9 agosto con il concerto Giovanna Vivaldi, violoncello solo ed elettronica, poi sabato 10 agosto ci sarà il concerto di San Lorenzo Spigoli 'n' Swing.

Il programma continuerà domenica 11 agosto con la passeggiata notturna Suoni della notte e stelle cadenti e lunedì 12 agosto con la proiezione del video Songs of the sky, Voices of the Earth e la conferenza Le stelle cadenti di agosto.

Per il cinquantesimo anniversario dello sbarco dell'uomo sulla Luna ci sarà Sognando la Luna, in programma martedì 13 agosto, con la proiezione del video Moonwalk Sonada, un collage artistico - musicale sui suoni e le immagini dell’impresa dell'Apollo 11 a cura del musicista irlandese Cónal Doyle.

Mercoledì 14 agosto si terrà la serata Musica e astronomia: l'armonia del mondo e venerdì 16 agosto l'appuntamento vedrà ancora il video Songs of the sky, Voices of the Earth seguito dalla conferenza Osservando Saturno.

L'ultima sera, sabato 17 agosto, sarà dedicata al tema di La musica delle sfere.

Tutte le sere del festival, dopo i concerti e dopo i momenti di approfondimento, ci sarà l'osservazione guidata notturna ai telescopi e il racconto delle costellazioni e dei miti.

I posti disponibili sono limitati e la prenotazione è obbligatoria telefonando ai numeri 327 7672984 o 327 2507821.

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.