• Eventi
  • Sagra della Cipolla Rossa di Breme 2019

Sagra della Cipolla Rossa di Breme 2019

cipolla rossa 2019 1E finalmente arriva la Cipolla Rossa…

Sta per partire l’edizione 2019 della Sagra della Cipolla Rossa di Breme dal 7 al 16 giugno.

Non sarà solo una festa per un prodotto d’eccellenza della Lomellina ormai notissimo e apprezzato, ma anche l’occasione per conoscere un territorio ricco di storia e di tradizioni.

Una mostra fotografica e il DVD della filiera della coltivazione e dalla messa a dimora alla raccolta delle cipolle rosse, una mostra fotografica a cura dei fotoamatori di Frascarolo.

Ti presto la bici…, il noleggio gratuito il sabato e la domenica di biciclette campagnole per un viaggio nella natura incontaminata dalla confluenza dei fiumi Po e Sesia previa la prenotazione telefonando al numero 3287816360 sino a esaurimento della disponibilità delle bici.

Tutti i giorni sarà possibile effettuare visite autoguidate gratuite dalle 10 alle 22.30, oppure per gruppi visite guidate previa la prenotazione telefonando al numero 3287816360 per scoprire i tesori artistici di questo piccolo borgo della Lomellina.

Per i ragazzi sarà aperto il Luna park tutte le sere della manifestazione.

Ma poi è la storia di Breme tutta da vedere e da scoprire attraverso i monumenti che ne fanno un piccolo gioiello.

Piccolo borgo medioevale collocato nel polmone verde della Lomellina, in provincia di Pavia, alla confluenza dei fiumi Po e Sesia, Breme è ricca d’interessanti monumenti storici, anticamente incastonati come tante piccole gemme nel caratteristico centro storico.

La sua storia millenaria ha inizio nel 906 quando il Marchese Adalberto d’Ivrea donò ai monaci benedettini di Novalesa, che erano stati cacciati dalle incursioni saracene, le corti di Breme e di Pollicino, dove questi edificarono l’abazia di San Pietro in Breme che divenne una delle più importanti d’Italia e d’Europa nei secoli X –XIII.

Nel 1306, Breme venne conquistata dalle milizie di Galeazzo Visconti e l’Abazia fu trasformata in un presidio militare, mentre nel 1542, ai monaci della Novalesa subentrarono gli Olivetani da Monte Oliveto, attualmente l’Abazia è la sede del Comune.

Breme è nota anche per la coltivazione della dolcissima cipolla rossa DeCo di Breme, con un’attenzione rivolta sempre di più alle massaie e alla grande ristorazione.

La filiera di coltivazione della cipolla rossa è stata tramandata dai monaci della Novalesa a oggi, avviene  ancora senza l’ausilio di mezzi meccanici.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.