Pavia in poesia 2019

  • Paola Montonati

pavia poesia 2019 1Il Settore Cultura, Istruzione, Politiche giovanili del Comune di Pavia, in occasione della Giornata mondiale della Poesia (21 marzo) istituita nel 1999, propone, dal 20 al 23 marzo, la manifestazione Pavia in poesia 2019, per sottolineare il pensiero e la parola dei poeti in questi tempi confusi, dove la comunicazione di massa e la socialità digitale dove tutti sembrano immersi pare quasi annientare ogni possibilità di sospensione, solitudine e di riflessione.

Ma la riflessione rimase una dimensione necessaria per il pensiero, specie quello in forma di poesia, con il lettore più appassionato e preparato ma anche quello nuovo, occasionale, come se fosse un fenomeno imprevisto nella vita di ognuno, che si rivolge a nessuno e a tutti.

Infatti, la poesia è anche un’occasione di scoperta, prima di tutto di sé, ma si deve
essere disponibili, non solo intellettualmente ma anche sensualmente, a tacere e ad ascoltare.

Pavia per questa giornata proporrà le parole di due grandi poetesse contemporanee: Patrizia Valduga e Chandra Livia Candiani, che hanno accolto l’invito a presentarsi al pubblico di Pavia, per celebrare la necessità del pensiero e della bellezza.

La terna dedicata alle poete contemporanee vedrà anche la proposta dello spettacolo Alda Merini e la sua in_sana elegia, di e con Manuela Tadini, con un’esplorazione del complesso mondo interiore della Merini, a 10 anni dalla scomparsa, attraverso la parola, la musica di Alessandro Sesana e le immagini di Enrico Maria Brocchetta, per ripercorrere le tappe più commoventi del suo percorso umano e artistico.

Pavia in poesia 2019 proporrà anche Hermann Hesse. Sono una stella, uno spettacolo a cura dell’associazione Alunni ed ex Alunni del Collegio Griziotti ed Esquilibrio Teatro, con letture degli allievi del laboratorio Singend deutsch Lernen e di Maria Luisa Vercesi, con intermezzi musicali di Stream of Alessandro e Andrea Imelio, Flavio Ceravolo e il coordinamento didattico di Alessandra Crotti, direzione teatrale e danza di Veronica Varesi Monti. 

Per sguardi e per parole, dove Patrizia Valduga dialoga con Valentina Grisorio e Giulia Depoli, si terrà il 20 marzo alle 18.30 in Santa Maria Gualtieri, dove alle 21 del giorno dopo ci sarà Farsi vivi, in cui Chandra Livia Candiani dialoga con Elisabetta Bucciarelli.

Alle 21 del 22 marzo ci sarà Hermann Hesse. Sono una stella e alle 21 del 23 Alda Merini e la sua in_sana elegia, la performance teatrale con Manuela Tadini.

Maggiori info si possono avere telefonando al numero 0382399343, oppure scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.