• Teatro
  • Tempi maturi al Teatro Volta

Tempi maturi al Teatro Volta

tempi maturi arrigazziGiovedì 14 marzo, presso il cineteatro Volta di Pavia, andrà in scena Tempi maturi, monologo di un attore e ciclista che pedala, sfida e vince sui casi della vita.

Come sua compagna ha una bicicletta, a volte nemica, confidente e distante, vicina e lontana: è uno strumento di coraggio che spinge ad andare avanti, anche quando lo sforzo è immenso.

Tempi maturi è uno spettacolo sulla necessità e sulla fatica che, solo se vissuta e attraversata, ispira non solo l'allenamento del corpo ma anche quello che è un atletismo del cuore.

Questo monologo racconta una vita, tra realtà e finzione che s’intersecano, il mondo dello sport e la nostra storia contemporanea.

Ci sono la paura di non farcela e le scorciatoie, il bisogno di esistere in una società che si dimentica tutto quello che assimila, con un attore che, nonostante il riconosciuto talento, non riesce a sfondare e fugge in un’incessante fatica sportiva, tra l’elaborazione di un lutto e il tentativo di capire cosa fare della propria vita.

Alla fine c’è solo un piano inclinato, tra il flusso di coscienza e il rivivere sulla propria pelle lutti e sconfitte, mentre si rincorrono la voglia di riscatto e la paura di non sopravvivere a se stessi, con parole ricche di sudore, la stanchezza e la fatica, che volano più alte in una storia, dove, attraverso una drammaturgia ricca di luce, si cerca di rendere tutta la potenza dei continui alti e bassi del racconto.

L’autrice, Allegra de Mandato, è drammaturga e sceneggiatrice, ha lavorato nel gruppo Crisi, diretto da Fausto Paravidino, e con i drammaturghi di Menzogna diretto da Antonio Latella.

Il protagonista, Emanuele Arrigazzi, diplomato all’Accademia dei Filodrammatici, ha lavorato con Bruno Fornasari, Verner Waas, Paolo Pierobon, Fabrizio Parenti, Nenad Prokic e come Arrigazzi\deMandato a spettacoli teatrali e laboratori, oltre a dirigere il festival Il borgo delle storie di Garbagna.

Prima dello spettacolo si sarà un aperitivo alle 19.30, mentre l’inizio del monologo è previsto per le 20.30.

Sarà attivo un servizio bus navetta gratuito al termine dello spettacolo, dal Teatro Volta a Piazza Petrarca.

Il biglietto d’ingresso intero costerà 10 euro, per gli studenti, over 65 e per i soci Fiab 8 euro.

Maggiori info si possono avere telefonando al numero 3482536624, oppure scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.