• Home
  • Eventi
  • Weekend alla scoperta di Carlo Forlanini

Weekend alla scoperta di Carlo Forlanini

  • Paola Montonati

tubercolosi musei pavia 1Il Museo per la Storia dell'Università di Pavia, in Corso Strada Nuova, aprirà le sue porte al pubblico sabato 9 febbraio, dalle 15.30 alle 18.30.

Alle 16 è prevista una visita guidata gratuita della mostra Il Morbo di Violetta: Carlo Forlanini e la prima vittoria sulla tubercolosi.

Nato nel 1847 a Milano, Carlo Forlanini fu prima studente e allievo del Collegio Borromeo, in seguito docente dell'Università di Pavia, dove i suoi studi si concentrarono sulla clinica e patologia respiratoria, in particolare sulle metodologie per il trattamento della tubercolosi e giunse a proporre nel 1882 l'uso dello pneumotorace artificiale a scopo curativo.

Forlanini s’impegnò per lo sviluppo della sua tecnica, disegnando gli strumenti necessari con il fratello ingegnere, Enrico, e con il sostegno dal fratello Giuseppe, primario dell'Ospedale Maggiore di Milano.

Fu nel 1912 che, al Congresso internazionale contro la tubercolosi a Roma, la validità dello pneumotorace artificiale come terapia tubercolare fu riconosciuta ufficialmente.

In mostra i visitatori saranno guidati in una breve storia della tubercolosi e dei metodi di cura utilizzati nel corso dei secoli.

Nell'esposizione si potranno osservare strumenti originali ideati da Forlanini, tra cui anche l'apparecchio per fare lo pneumotorace artificiale, manoscritti e volumi attestanti il profondo segno lasciato dalla tubercolosi nella letteratura e nell'arte.

Una presentazione di opere pittoriche e fotografiche dimostrerà l'evoluzione nel tempo della percezione della malattia, evidenziando anche gli aspetti emotivi che emergono nell'opera di famosi artisti.

L’ingresso alla mostra e al museo costerà 6 euro ed è valido per un mese per tutti i musei universitari, ridotto 4 per insegnanti e i giovani dai 18 ai 26 anni ed è gratuito per gli studenti fino a 26 anni, over 65, portatori di disabilità e accompagnatore, guide turistiche.

Per informazioni sugli orari di apertura, costi e visite guidate su può consultare il sito http://musei.unipv.eu, oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.