• Cronaca
  • Sgombero appartamenti: a chi rivolgersi e quali aspetti tenere in considerazione

Sgombero appartamenti: a chi rivolgersi e quali aspetti tenere in considerazione

scatolaDisfarsi del vecchio per fare posto al nuovo: è questo il concetto alla base di uno sgombero d’appartamento. Si tratta di un’operazione che richiede tempo e soprattutto pazienza: dalla cantina alla soffitta, fino alla stanza da letto e alla cucina, liberare il tuo vecchio appartamento dagli oggetti che ti hanno accompagnato nel corso degli anni non è impresa facile.

Anche se hai intenzione di modificare l’arredamento della tua attuale abitazione dovrai fare spazio, gettando via gli arredi datati per mobili più moderni e di design. Basta rimandare: è ora di rivolgersi ad un’azienda di sgomberi che ti aiuti. In particolare, per uno sgombero appartamento, affidarsi ad una ditta specializzata sarà la soluzione ideale per poter ovviare al problema dello sgombero e dell’eventuale smaltimento dei tuoi oggetti di arredo.

Cosa fare con gli oggetti da tenere

Liberarsi del vecchio non è mai cosa facile. Scegliere cosa tenere e cosa buttar via è un’operazione che non solo richiede molto tempo, ma porta anche a chiedersi se quel determinato oggetto possa essere ancora utile, possa essere gettato o, se in buono stato, magari regalato.

Se stai organizzando un trasloco, ma hai bisogno di liberare la tua vecchia abitazione, la prima cosa da fare è quella di organizzare uno sgombero che ti permetta di capire cosa tenere e cosa invece destinare alla discarica.

Una volta scelti gli oggetti e i mobili da non buttare - magari perché in linea con lo stile della nuova casa o perché hanno un forte valore affettivo - è arrivato il momento di imballare il tutto e di spedirlo nel tuo nuovo appartamento. Per questa e per altre operazioni di sgombero cantine o di sgombero uffici, JR Sgomberi, leader nel settore grazie ad una expertise maturata in anni di lavoro, è la soluzione al tuo problema. Infatti, un team di esperti ti aiuterà nelle attività di sgombero e di imballaggio del tuo mobilio in tempi rapidi e nel massimo della professionalità.

Cosa fare con gli oggetti che non vuoi tenere

Durante uno sgombero, cerca di tenere ben separati gli oggetti che vorrai portare con te da quelli che invece hai deciso di gettare via. Che sia un vecchio mobile o un comodino ormai inutilizzabile, sono tanti gli oggetti che si accumulano in stanze, cantine o soffitte di cui non ci siamo mai sbarazzati nel corso degli anni.

Come per l’imballaggio del mobilio da trasportare, anche per tutto quello che non serve sarà necessario rivolgersi ad una ditta di sgomberi per il servizio di ritiro mobili e smaltimento in discarica. Se sei di Pavia e stai cercando un’azienda specializzata in sgomberi potrai affidarti all’esperienza e alla professionalità di JR Sgomberi, leader nel settore e attiva in molte città lombarde: da Milano a Pavia, un team di esperti ti proporrà un preventivo sgomberi e ti fornirà assistenza durante tutte le attività di sgombero appartamento e sgombero cantina: il tutto in tempi brevi per un risultato garantito.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.