• Eventi
  • Presepi e natura con Visite in Festa

Presepi e natura con Visite in Festa

presepi piante pavia 1Per il weekend di Natale il Comune di Pavia, nel contesto di Visite in Festa, proporrà due itinerari guidati alla scoperta della magia di Pavia a Natale, tra le bellezze artistiche e naturalistiche della città.

Il primo sarà sabato 22 dicembre, alle 10, con I presepi tra storia e arte, un viaggio che porterà i visitatori ad ammirare tre delle più belle e importanti chiese di Pavia.

Si comincerà con la chiesa di San Pietro in Ciel d'oro, famosa soprattutto per il suo profondo rapporto con Sant'Agostino e per la monumentale e splendida arca marmorea adorna di molte statue e rilievi che narrano la vita del santo vescovo di Ippona eseguita tra la seconda metà del XIV secolo e l'inizio del XV dai maestri lombardi che lavoravano alla Certosa di Pavia.

La seconda tappa dell'itinerario sarà alla chiesa di Santa Maria del Carmine, magnifico esempio di architettura gotica lombarda attribuito dalla leggenda a Bernardo da Venezia che già aveva lavorato nel cantiere del Castello Visconteo nel XIII secolo.

L'ultima tappa dell'itinerario vedrà una sosta alla basilica di San Michele, celebre esempio di architettura romanica e simbolo del mondo longobardo pavese, dove furono incoronati vari re e regine.

Durante questa tappa si avrà la possibilità di vedere il bellissimo presepe ligneo custodito nella basilica, usato ogni anno a Natale, composto da un bassorilievo è formato da figure scolpite e dipinte attribuite allo scultore pavese Baldino da Surso e risalenti al 1473.

Prima di stabilire l'identità dell'artista che lo creò il presepe per secoli era stato attribuito agli scultori della famiglia Del Maino.

Il secondo itinerario è previsto alle 15 di domenica 23 dicembre, Le piante del Natale, dove, partendo proprio dal parco del castello e dalla sua vegetazione, un'esperta guida naturalistica farà scoprire ai partecipanti alla gita una serie di angoli nascosti di verde cittadino nel centro storico pavese offrendo così un punto di vista diverso per ammirare la città, con la grande storia dei suoi giardini, ricchi di piante esotiche, ma spesso chiusi al pubblico in quanto privati.

Per maggiori informazioni sulle visite si può scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  , oppure telefonare al numero 0382399790 e 0382530150.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.