• Eventi
  • Natale 2018 con Pavia Barocca
  • Eventi
  • Natale 2018 con Pavia Barocca

Natale 2018 con Pavia Barocca

pavia barocca natale 2018 1Per il Natale a Pavia dal 1 al 18 dicembre torna il Festival di Natale di Pavia Barocca: Musica per la Città, che come sempre Ghislierimusica dedicherà alla città e ai giovani ensemble e musicisti nel campo della musica antica, d’accordo con il Comune di Pavia.

Filo conduttore degli appuntamenti in cartellone sarà la valorizzazione di giovani musicisti ed ensemble, che fanno parte del progetto europeo eeemerging di cui Ghislierimusica è il co-organizzatore.

Per l’apertura, prevista per sabato 1 dicembre, ci sarà una giornata speciale che vedrà vari eventi in tutta la città, dal centro storico alla periferia.

La giornata terminerà alle ventuno con il concerto di Eubo, l'Orchestra Barocca dell'Unione Europea, che vede i migliori talenti della musica antica provenienti da tutta Europa per Constellatio Felix, un programma dedicato al Sole, la Luna e le Stelle con le musiche di Lully, Zelenka, Handel, Muffat, Pisendel, Telemann e Rameau.

La direzione del concerto sarà affidata al danese Lars Ulrik Mortensen.

I concerti del 4 e del 15 dicembre vedranno protagonisti due ensemble partecipanti al progetto eeemerging, Palisander, con un programma sulla Tarantella e alle musiche utilizzate in passato come cura per i morsi di ragno, e Il Quadro Animato. dedicato all'evoluzione e la sperimentazione musicale in Europa alla fine del Settecento.

Martedì 11 dicembre Justin Taylor, uno dei più noti clavicembalisti della scena europea, proporrà Continuum, un concerto su Scarlatti e Ligeti, due compositori di epoche molto diverse ma che hanno molti più punti di contatto di quanto ci si aspetti, per finire con le musiche di Antoine e Jean-Baptiste Forqueray.

Il Festival avrà anche i Momenti di Musica in Città, interventi musicali con il coinvolgimento di tutta la città, in particolare all'interno di contesti come le periferie, gli ospedali, i centri di aggregazione sociale e le case di riposo.

Ci saranno anche vari eventi dedicati ai bambini, prove aperte a tutti e passeggiate organistiche per coinvolgere in modo capillare tutta la città, ideati con la collaborazione di scuole e associazioni che operano sul territorio.

Grazie alla scuola media Felice Casorati e il liceo musicale Cairoli ci sarà anche  la Giuria dei Giovani, con sei studenti che, al termine degli appuntamenti, daranno il Premio dei giovani agli artisti che maggiormente li avranno coinvolti.

Il festival finirà il 18 dicembre con un concerto dedicato al Natale insieme al Coro Universitario del Collegio Ghislieri diretto da Giulio Prandi.

Il calendario completo e i biglietti sono visionabili sul sito musica.ghislieri.it

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.