• Eventi
  • Il Calendario dell'Avvento
  • Eventi
  • Il Calendario dell'Avvento

Il Calendario dell'Avvento

calendario avvento pavia 1Le origini del Calendario dell’Avvento affondano nel Nord Europa della fine dell’Ottocento, quando Gherard Lang, un ragazzino tedesco, chiedeva sempre a sua madre quanti giorni mancassero al Natale.

La madre di Lang decise allora di cucinare biscotti speziati, tipici del periodo natalizio, li divise in ventiquattro piccoli sacchettini e ne diede uno al giorno al figlio, dal 1 dicembre alla vigilia, in modo che potesse contare il tempo che mancava al Natale.

Ormai adulto, agli inizi del Novecento, Gherard rielaborò questa dolce abitudine e realizzò il primo Calendario dell’Avvento, un cartellone con 24 finestrelle che le mamme potevano riempire con biscotti, dolci e cioccolata per aiutare i bambini a tenere il conto dei giorni fino a Natale.

Nei primi calendari, il conto alla rovescia verso Natale partiva dalla prima domenica di Avvento, posizionata tra fine novembre e l’inizio di dicembre.

Dal 1920 si diffusero in Germania i Calendari dell’Avvento in cartone con 24 finestrelle con all’interno dei cioccolatini realizzati in stile natalizio da gustare ogni giorno a partire dal 1 dicembre fino alla vigilia di Natale.

Questi Calendari ebbero così successo che ancora oggi la tradizione del Calendari dell’Avvento è diffusa in tutto il mondo.

Con il passare degli anni i Calendari sono cambiati e si sono evoluti, al punto che ci sono quelli con la cioccolata, fedeli alle origini, quelli in cartone, dove in ogni finestrella si trova un disegno legato al periodo natalizio, quelli con piccoli doni e altri che contengono frasi o poesie che accompagnano i bambini fino a Natale, con brillantini, cassetti estraibili, tridimensionali, con la musica.

Anche il mondo dei giocattoli negli ultimi anni ha lanciato sul mercato dei Calendari dell’Avvento con 24 piccoli giochi, uno per ogni giorno dal 1 dicembre alla vigilia di Natale.

Per raccontare la tradizione, l’Associazione Amici dei Boschi ha organizzato per domenica 25 novembre a Bosco Grande, vicino a Pavia, il laboratorio per bambini Il calendario dell'Avvento.
Insieme si potranno preparare una serie di fantasiosi calendari del Bosco Grande, deve nascondere le piccole sorprese che accompagneranno l'attesa del 25 dicembre.

Per più info si può telefonare al numero 0382303793, scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e consultare il sito www.amicideiboschi.it

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.