Pane al Pane con Calyx

pane pane calyx novembre 2018 2Non è molto conosciuto il fatto che, oltre alla coltivazione della vite, l’Oltrepò Pavese da sempre ha una profonda vocazione per la coltivazione del frumento e dei cereali da panificazione, al punto che molti borghi della zona hanno un nome o una leggenda legata a questa tradizione.

Proprio per raccontare la storia di quest’aspetto poco conosciuto, l’associazione Calyx domenica 11 novembre proporrà un itinerario, con una lezione di panificazione, tra le colline del Nizza, un torrente che alimentava diversi mulini e dove oggi i cereali sui pendii delle colline, in un ambiente circondato da pascoli e boschi, hanno la possibilità di essere coltivati in un contesto totalmente biologico.

La partenza della passeggiata sarà presso la Cascina Serzego, dove i bisnonni dell’attuale proprietario coltivavano il frumento con i foraggi per alimentare le loro pecore, bovini e animali da cortile.

Con le guide locali, che spiegheranno la storia e le tradizioni locali, è prevista una camminata lungo la media collina di circa 3 km,  che è all’interno di 30 ettari di terreno in cui l’azienda produce anche frutta, ortaggi e legna da ardere.

Una larga porzione delle proprietà è all’interno di un’area faunistica protetta, che darà la possibilità di osservare le tracce lasciate da animali selvatici come caprioli, cinghiali e altre piccole specie dei boschi locali e, a volte, di intravedere gli animali stessi.

A metà percorso si arriverà a un’antica borgata dalle caratteristiche case in pietra, dove si trova un edificio utilizzato come deposito di grano dai marchesi Malaspina, dominatori dell’Appennino durante il Medioevo.

Ritornati alla Cascina Serzego si terrà una lezione pratica di panificazione, dove ogni partecipante imparerà a preparare l’impasto e a creare una pagnotta, che cuocerà in forno durante la sostanziosa merenda che vedrà la degustazione di pane bianco, pane integrale e grissini da farine aziendali, con un tagliere composto di salame, frutta secca e conserve prodotti direttamente dall’agriturismo e di formaggi del vicino caseificio biologico Oranami e i vini della casa.

In caso di maltempo sarà annullata la passeggiata o ridotto il suo percorso, mentre la lezione di panificazione e la merenda si svolgeranno all’interno dell’agriturismo.

La quota di partecipazione, inclusiva d’iscrizione, corso e merenda sarà di 30 euro a persona per gli adulti e di 15 per i bambini fino a 8 anni, dai 4 anni in giù sarà gratis, l’iniziativa deve essere prenotata entro le 12 di sabato 10 novembre.

Saranno necessarie scarpe comode e un abbigliamento adatto a un’escursione campestre.

Per più info si può telefonare al numero 3495567762 – 3475894890, oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.