• Eventi
  • Weekend di mezza estate a Cà del Monte
  • Eventi
  • Weekend di mezza estate a Cà del Monte

Weekend di mezza estate a Cà del Monte

ca monte mezza estate 2018 1Per il primo weekend dopo Ferragosto, l’osservatorio di Cà del Monte propone tre giorni che racconteranno le stelle e la natura in modo davvero originale.

Venerdì 17 agosto, alle 21.30, Gli esopianeti e la ricerca di altri mondi sarà un viaggio alla scoperta di un nuovo campo di ricerca dell’astronomia moderna.

Da poco più di vent’anni si sono trovati pianeti orbitanti attorno a stelle simili al Sole, in vari sistemi stellari, ma la domanda è: Una volta scoperto un sistema planetario simile al nostro, sarà abitato da qualche forma di vita?

Negli ultimi 15-20 anni una serie di passi avanti nella ricerca di ambienti ospitali a una forma di vita e dei loro potenziali abitanti è stata fatta, grazie all’Astrobiologia, una disciplina che unisce conoscenze provenienti da ambiti della scienza differenti, come astronomia, fisica, biologia, geologia, biochimica e molte altre.

In questa serata sarà fatto punto della situazione sulle attuali conoscenze in quest’ambito della ricerca, presentando le ultime scoperte e dopo si potrà ammirare la bellezza del cielo dell’Oltrepò, con le costellazioni, oltre ad osservare al telescopio alcuni tra i più affascinanti oggetti celesti visibili in questo periodo, tra cui Giove.

Sabato 18 agosto, alle 21.30, Meteoriti: viaggiatori extraterrestri, ideato in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Terra e dell’Ambiente dell’Università degli Studi di Pavia, racconterà il legame tra meteoriti e uomo, con oggetti di culto, pietre preziose, utensili efficaci e di alta qualità, cha nascondono la storia del nostro pianeta e del sistema solare.

Nella serata verranno esposti dei campioni di meteoriti, ​da una collezione privata, ​che potranno essere osservati dai partecipanti allo stereo microscopio, oltre a osservare al telescopio alcuni tra i più affascinanti oggetti celesti visibili d’estate, come Giove e Saturno.

Domenica 19 agosto, alle 16, Impronte selvagge: La vita nascosta del bosco, sarà una passeggiata, con gli esperti naturalisti dell’Associazione naturalistica Volo di Rondine, per seguire le tracce degli animali, interpretando segnali come impronte, sentieri naturali e piante rosicchiate, alla scoperta dell’animale che recentemente si è nutrito, ha cacciato o si è riposato in una determinata zona.

Verrano percorso i sentieri del Monte Vallassa con alcune guide esperte, tra i sentieri e le rocce per trovare a presenza di animali del passato e presenti.

Nella seconda parte saranno spiegate alcune particolarità del Sole, dalle macchie solari​, formazioni scure e fredde che sono indicatori della sua attività, alle protuberanze​, getti di materia visibili da centinaia di migliaia di chilometri nello spazio.

L’attività continuerà con l’osservazione del Sole al telescopio per vedere in diretta le macchie e le protuberanze, in completa sicurezza per gli occhi.

Il contributo di partecipazione per venerdì e sabato per gli adulti sarà di 12 euro, ridotto junior 6 euro, per i bambini sotto i 6 anni gratuito, mentre per domenica per gli adulti sarà di 10 euro, ridotto junior 6 euro e per i bambini sotto i 6 anni gratuito.

Per le prenotazioni telefonare alla Segreteria del Planetario e Osservatorio Astronomico dal martedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30 con il numero 3277672984 oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.